Leonardo.it

Come fare una carta d’identità per tipi strani

2 votes, average: 3,50 out of 52 votes, average: 3,50 out of 52 votes, average: 3,50 out of 52 votes, average: 3,50 out of 52 votes, average: 3,50 out of 52 voti
Come fare una carta d’identità per tipi strani
Ora vedrete come realizzare una carta d'identità per tipi strani. Si tratta di pesci che hanno un nome, un lavoro, e delle caratteristiche ben precise, che li rende unici e tutti, diversi tra loro.
Mentre preparate con i bambini la pasta di sale necessaria per la realizzazione di tutti i pesci facciamo loro notare che quasi tutti gli ingredienti dell'impasto sono commestibili.Basterebbe sostituire la colla con del lievito e si avrebbe una splendida pasta per la pizza. In questo caso abbiamo una pasta perfetta, non da mangiare, ma per modellare dei pesci da ......»

Come smettere di mangiarsi le unghie con 5 metodi

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Come smettere di mangiarsi le unghie con 5 metodi
Molte persone non riescono a combattere questa fobia oggi con semplici 5 consigli ci riuscirete....
Il trucco della motivazione pers.onale: trovate 2 buoni motivi per eliminare questo vizio tipo che in presenza di gente siete costrette a nascondere le vostre mani dalla vergogna oppure che sono sempre doloranti e orrende...dovete essere convinte basterà resistere per 1 settimana e dopo vi abituerete gia vedendo quanto sono belle con un po di unghia lunga....oppure mangia solo ......»

Come operare e perchè usufruire dei comparatori on line per le polizze RC auto

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Come operare e perchè usufruire dei comparatori on line per le polizze RC auto
La tua assicurazione è prossima a scadere e sei andato alla tua compagnia assicurativa per conoscere il nuovo premio assicurativo, posto che non hai fatto incidenti da parecchi anni. Quale la sorpresa?
La sorpresa, diciamo pure non gradita nè piacevole, è stata che, ancora una volta, come accaduto già negli scorsi anni, la tua assicurazione ha intenzione di applicarti un ulteriore aumento, certamente non di pochi euro.L’aumento inciderà parecchio sul tuo portafoglio, che, a dire la verità, per la crisi in atto, “poverino” soffre già abbastanza. Anche le associazioni dei consumatori ......»
 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up