Leonardo.it

Come comportarsi con i cambiamenti d’umore

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Come comportarsi con i cambiamenti d’umore
Che l'umore cambi nel corso della giornata, è piuttosto normale e dipende da vari fattori. Ma sbalzi d'umore pronunciati possono esserein qualche caso segnali di allarme che non vanno sottovalutati.
Gli sbalzi d'umore possono capitare ogni giorno prima e sono segnali normali delle nostre emozioni,alti e bassi nella vita quotidiana. Questi sono caratterizzati principalmente da un improvviso cambiamento di uno stato emotivo.Gli sbalzi di umore non sono necessariamente un sintomo di una malattia, ma sono parte della nostra vita umana. Specialmente durante una fase di transizione, sbalzi d'umore ......»

Come preparare le melanzane al caciocavallo con i propri bambini

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Come preparare le melanzane al caciocavallo con i propri bambini
Preparare le melanzane con il caciocavallo insieme ai bambini.
Prendete le melanzane e tagliatele in quattro parti, una volta fatto ciò ponetele in uno scolapasta e cospargetele di sale e lasciatele riposare per un'ora. Trascorsa l'ora ponetele in una teglia in forno a 150° centigradi.Successivamente, prendete la passata di pomodoro, l'olio e i capperi sotto sale naturalmente sciaquati e tritati, e il basilico spezzettato all'interno di un recipiente. Poi ......»

Come preparare la focaccia alle cipolle

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Come preparare la focaccia alle cipolle
Ecco una facile e gustosa ricetta per preparare la focaccia con le cipolle.
Ingredienti per 4 persone: 500gr di pasta da pane, 2 cipolle medie, un rametto di salvia fresca, olio extravergine d'oliva, farina, sale.Lavorate per qualche minuto la pasta con 2 cucchiai d'olio e qualche fogliolina di salvia tritata, poi mettetela in una ciotola infarinata, copritela con un telo infarinato e lasciatela riposare per 30 minuti in un luogo tiepido lontano da correnti d'aria.Tagliate ......»
 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up