Come affrontare e vincere la stanchezza

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Spesso ci sentiamo stanchi, senza sapere perché. Se questo disturbo persiste, arrivando a condizionare le nostre abitudini quotidiane, è bene rivolgersi al proprio medico. Tante possono essere le cause dell’affaticamento ed altrettanti i i rimedi per contrastarlo.

Istruzioni

  • 1
    Dopo aver consultato, se necessario, il nostro medico, teniamo a mente che vi sono tanti modi per prevenire e ridurre la stanchezza.
  • 2
    Uno di questi è ridurre il consumo di alcol e caffè. Prima di andare a dormire, sarebbe bene evitarli entrambi. La caffeina, infatti, solo apparentemente dà energia: si tratta di un effetto di breve durata. L’alcol, dal canto suo, interferisce con i normali ritmi del sonno del nostro organismo.
  • 3
    Facciamo attenzione all’utilizzo di farmaci. Tra gli effetti indesiderati di molti antistaminici, analgesici e diuretici, vi è, infatti, un procurato senso di affaticamento.
  • 4
    Le nostre abitudini alimentari, se non corrette, concorrono a causare stanchezza: se ricorriamo a diete troppo drastiche, perdiamo l’apporto di sostanze nutritive fondamentali a mantenere attivo il nostro fisico.
  • 5
    Anche l’inattività fisica può causare stanchezza, dunque la ginnastica può essere un buon rimedio. Il nostro corpo è tonificato, il cervello si ricarica di ossigeno ed inoltre la secrezione di alcune sostanze chimiche, che avviene durante gli esercizi fisici, contribuisce a farci ritrovare benessere.
  • 6
    Se è nel pomeriggio che avvertiamo di solito questo calo di energia, organizziamo la nostra giornata di modo da svolgere al mattino le attività più impegnative. Facciamo un pranzo leggero e ricco di proteine.

Tags

, , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up