Come affrontare gli accoppiamenti delle capre

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Vediamo come avvengono gli accoppiamenti delle capre

Istruzioni

  • 1
    La capra è un animale poliestrale stagionale cioè manifesta più volte l’estro durante la stagione riproduttiva. La comparsa dei calori influenza oltre che lo stato di salute, l’alimentazione e l’età, anche dal fotoperiodo, cioè dal rapporto tra ore di luce e ore di buio durante la giornata.
  • 2
    La stagione delle monte durante la quale la femmina accetta il maschio e si colloca nel periodo estivo-autunnale, cioè quando le ore di luce diminuiscono gradualmente. Le manifestazioni del calore nelle capre sono ben evidenti.
  • 3
    Oltre all’arrossamento della vulva da cui esce un liquido mucoso, le capre diventano irrequiete, si montano l’una con l’altra e urinano spesso. L’introduzione del becco nel gregge avviene in estate nell’anno successivo a quello dell’acquisto, quando gli animali hanno raggiunto un buon sviluppo corporeo.
  • 4
    Prima dell’introduzione nel gregge il beco deve essere bene alimentato, infatti nei primi giorni il maschio è più interessato ai corteggiamenti che al cibo, e data la notevole attività fisica a cui sarà sottoposto, potrà perdere parecchio peso.
  • 5
    Il becco deve essere di costituzione forte, con un’ampia capacità toracica, con arti posteriori robusti che gli permettono di accoppiarsi agevolmente. Un buon rapporto tra maschi e femmine è di un maschio ogni venti femmine.
  • 6
    Conviene tenere in azienda anche un maschio di scorta per evitare inconvenienti che nessuno si aspetta come infortuni o morte dell’animale scelto. Se il becco è già esperto, in poco tempo monta e feconda tutte le femmine del gregge. Per questo motivo è importante segnare le date degli accoppiamenti per potersi organizzare nel periodo dei parti.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up