Come affrontare i disagi della gravidanza? La nausea

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

I disturbi legati alla gravidanza sono tanti ma esistono tanti rimedi piccoli e grandi che aiutano a superare questi momenti di disagio ….

Istruzioni

  • 1
    Uno dei disturbi più comuni e più diffusi in gravidanza, specialmente durante le prime settimane, è la nausea. Questo è uno dei sintomi più diffusi ed è in un certo senso anche il primo sintomo rivelatore della gravidanza.
  • 2
    Statisticamente una donna su due sperimenta la nausea durante il primo trimestre ovviamente c’è chi ne soffre in maniera più intensa e chi meno. In genere questo disturbo tende a scomparire in maniera del tutto spontanea durante il terzo mese.
  • 3
    La nausea di avverte in modo particolare immediatamente dopo il risveglio quindi al mattino. Ma perchè si soffre di nausea? La risposta è semplice: tutta colpa della gonadotropina …
  • 4
    La gonadotropina è un ormone che viene prodotto solamente quando si è in stato interessante. Sono assolutamente vietati liquidi al risveglio poichè quando questi vengono assunti a stomaco vuoto possono stimolare il vomito.
  • 5
    Quindi prima di bere qualsiasi cosa vi consiglio vivamente di mangiare qualcosa preferibilmente una fetta biscottata oppure un biscotto secco. A parte questo accorgimento mattutino ricordatevi di tenervi leggere durante gli altri pasti.
  • 6
    Evitate quindi di mangiare piatti molto elaborati e soprattutto piatti molto grassi ed evitate anche i fritti. Insomma la parola d’ordine a tavola, per chi soffre di nausea gravidica, è la semplicità.
  • 7
    Ci sono casi, però, in cui i disturbi si fanno molto più seri: ho conosciute delle future mamme che non solo avevano una forte nausea ma soffrivano di vere e proprie crisi di vomito.
  • 8
    In questo caso occorre assolutamente rivolgersi al proprio dottore curante che sicuramente sarà in grado di prescrivervi una medicina che vi aiuterà e che allo stesso tempo non metterà in pericolo la salute del nascituro.
  • 9
    A parte la medicina tradizionale alcune donne ricorrono alla agopuntura che è un rimedio molto efficace per la prevenzione della nausea in gravidanza. L’agopuntura viene fatta su un punto dell’avambraccio della mamma.
  • 10
    Le applicazioni settimanali, generalmente, sono due fino alla scomparsa dei sintomi. Durante gli intervalli tra un trattamento ed un altro è possibile controllare in maniera significativa i sintomi massaggiando delicatamente sullo stesso punto dove è stata effettuata l’agopuntura oppure comprare in farmacia un apposito braccialetto contro la nausea.
  • 11
    Sconsiglio vivamente di utilizzare lo zenzero: molti dicono che sia di aiuto ma ho letto (sinceramente non mi ricordo dove) che lo zenzero è in grado di indurre alterazioni genetiche ed ha un alto potere abortivo.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up