Come affrontare l’eta’ dei no nei bambini

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Dopo il diciottesimo mese il bambino si sente grande e tende a ribellarsi

Istruzioni

  • 1
    Quando il bambino si avvicina ai due anni ha bisogno di autonomia e di affermare a propria personalità, proprio per questo inizierà a dire sempre no, a qualsiasi cosa: tranquilli genitori è semplicemente una contestazione che passano tutti i bambini per cercare di affermare la propria volontà
  • 2
    Il bambino tenderà a dire no anche alle cose che gli piacciono e rifiuterà ogni cosa che gli proporrete, il bambino diventa intrattabile, e a volte arriva anche a fare delle scenate per affermare quello che vuole.
    Sembra un bastian contrario: se oggi dice di no a una cosa, magari però domani dirà di sì perchè la vuole.
    Un giorno magari si impunterà sul fatto che vuole mangiare da solo senza l’aiuto della mamma, ma ci sono decine di altri esempi che potrei portare sulla sua affermazione di autonomia.
  • 3
    I genitori per quanto è possibile devono cercare di assecondare i desideri del bambino, anche se a volte diventa molto snervante; se invece di reagire con fastidio a questo suo momento reagirete con pazienza eviterete delle scenate inutili.
    Infatti se quando vuol mangiare da solo voi vi ostinerete ad aiutarlo lui si rifiuterà di essere aiutato rendendo il pasto complicatissimo
  • 4
    Alcune volte, ma raramente, le scenate dei bambini in questa fase della crescita si evolvono in vere e proprie crisi isteriche che portano il bambino ad avere tosse e spesso anche vomito.
    Non spaventatevi, non è niente di grave, lasciate che si sfoghi e una volta che si è calmato continuate come se non fosse successo nulla, facendogli comprendere che la sua crisi non vi ha toccato minimamente

Tags

, , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up