Leonardo.it

Come aggiungere una scheda pci e pci express al computer

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Volete espandere le potenzialità del vostro computer di casa con una scheda di rete, una scheda video, una scheda audio hd…e tanto altro ancora ma non sapete come fare? Vi seguirò passo per passo..leggete!

Istruzioni

  • 1
    Quasi tutte le schede di espansione in commercio sono in formato pci. Esse possono svolgere le più svariate funzioni. Possono essere schede di rete (xdsl, ethernet, fibra ottica, coassili), schede video, schede di acquisizione video/audio, espansioni di porte usb, firewire e tanto altro ancora! Esse presentano il vantaggio di essere relativamente economiche rispetto alle controparti “esterne”, dotate di interfaccia usb o firewire.
  • 2
    Come poterle montare all’interno del proprio pc? La procedura non è delle più complesse ma occore un minimo di manualità con il cacciavite e di precisione per l’inserimento della scheda nel relativo slot di espansione presente sulla scheda madre. I materiali necessari sono dunque: un cacciavite a croce (chiamato anche a “stella”); la scheda pci in questione (naturalmente) e il proprio pc già scollegato dalla rete elettrica e da tutti gli altri cavi che nel normale utilizzo del computer risultano essere collegati.
  • 3
    Procediamo prima di tutto prendendo il processore del nostro computer fisso (per i meno esperti “lo scatolone” che accendiamo per usare il pc). Poniamolo su un tavolo libero e svitiamo le quatto viti a croce presenti nella parte posteriore dello stesso: due nella parte alta e due nella parte bassa. Rimuoviamo quindi i pannelli laterali del pc, procedendo con cura e attenzione. Esistono in commercio svariate soluzioni di case, che presentano altrettante soluzioni di ancoraggio dei pannelli. Mi limiterò a decrivere quella più comune, che quasi sicuramente avrete. Sfiliamo i due pannelli verso la parte posteriore. Dovrebbero venire senza troppa difficoltà.
  • 4
    Ci troviamo quindi davanti alla scheda madre del computer. Piccola nota: sicuramente sarà molto impolverata…dovreste pulirlo ogni tanto! Provvederò a scrivere una guida anche su questo argomento. Localizziamo sulla scheda madre gli slot di espansione pci (sono dei connettori allungati e bianchi, lunghi circa 10 centimetri e presentano un intaglio nel centro, dove andrà inserità appunto la scheda). Generalmente solo presenti quattro slot. Scegliete voi quello che preferite. Talvolta la scelta dello slot può essere condizionata dalla presenza di altre schede o di cavetti che ne ostruiscono l’installazione. Valutate lo spazio che avete a disposizione.
  • 5
    Rimuoviamo ora la placchetta in metallo del case corrispondente allo slot che avete scelto. Esso aveva la funzione di impedire il passaggio di impurità quando la scheda non era presente. Dovendo ora installarla è necessario rimuoverla. In più delle volte essa è fissata con una vite a croce. Più raramente sono presenti un paio di punti di saldatura. Per il secondo caso dovreste aiutarvi con una pinzetta da elettronica per rompere tali punti di saldatura.
  • 6
    Una volta liberato lo spazio destinato alla scheda, procediamo con la sua installazione. Afferriamo quest’ultima nella parte alta e poniamo il lungo connettore inferiore in corrispondeza dell’intaglio presente al centro dello slot pci. Allineate le due parti e facendo attenzione di aver posto la parte esterna della scheda (quella che comuncherà con l’esterno del pc, dove sono presenti i connettori) nella sua sede, dove prima era presente la linguetta. Esercitate una leggera ma decisa pressione per inserire il connettore nella scheda madre. Una volta controllato che tutta la scheda sia perfettamente allineata nel pc, serrate la parte posteriore della stessa con una vite a croce. Richiudete i pannelli del pc e riavvitate le viti seguendo la procedura inversa a quella descritta prima. Complimenti, avete ultimato il “lavoro manuale”! Non resta che ricollegare tutti i connettori del pc, accenderlo e installare i driver (e se presente anche il software) relativi alla scheda.
  • 7
    Per le schede pci express (presenti nelle schede video delle ultime generazioni – 8x e 16x) la procedura è esattamente la stessa. Occorre fare attenzione al fatto che il connettore è leggermente più lungo, spesso di colore nero o blu e presente nella parte alta della scheda madre, prima dei connettore pci classici.
    Spero che questa guida vi sia stata di aiuto…alla prossima!

Tags

, , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up