Come aiutare nostro figlio con la composizione scritta.

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Condividi

Ecco ciò che vi spiegherò in questa guida.

Istruzioni

  • 1
    Ai bambini piace il suono delle parole. Essi provano a riunirle in varie combinazioni, ripetendo innumerevoli volte quelle che piacciono loro in maniera particolare. Crescendo, lo stesso diletto nel combinare ed usare le parole può essere trasferito nello scrivere.
  • 2
    Ciò può verificarsi se i bambini ricevono un sensibile aiuto quando cominciano a scoprire la gioia di creare qualcosa scrivendo. Quando un bambino comincia a scrivere creativamente – a scrivere qualcosa che ha per lui un significato personale – è importante non rendere la sua composizione un esercizio di ortografia e punteggiatura.
  • 3
    Se ve lo chiede, ditegli come si scrive una parola ed aiutatelo ad imparare i segni che indicano “arresto” (il punto), “pausa” (la virgola), o “esclamazione” (il punto esclamativo), ma non interrompetelo mentre scrive, per spiegargli queste cose.
  • 4
    Piuttosto, per correggerlo potete fargli vedere le sue composizioni presentate in forma corretta, offrendovi di copiare a macchina ciò che ha scritto; allora potrete correggere l’ortografia e la punteggiatura senza dirgli niente.
  • 5
    Se poi chiede il perchè dei segni che avete aggiunto, ecco il momento opportuno per spiegargliene l’uso. Ricordatevi sempre che nello scrivere ciò che conta è la soddisfazione di tradurre in parole i propri pensieri ed i propri sentimenti e che il desiderio di vostro figlio di leggervi ciò che ra scritto, fa parte di quella soddisfazione.
  • 6
    A volte, può preferire che leggiate voi stessi; altre volte, può desiderare di tenere le sue opere per sé, in ogni caso la sua volontà deve essere rispettata. Occorre anche ricordare che raramente un bambino possiede la capacità tecnica di mettere sulla carta i propri pensieri ed i propri sentimenti.
  • 7
    Se sembra scoraggiarsi quando tenta di scrivere da solo, offritegli di assumervi la parte tecnica. Siate la sua segretaria: scrivete il suo racconto, la sua poesia o i suoi pensieri e sentimenti, esattamente come ve li espone.
  • 8
    Mentre svolgete questo compito, potreste essere tentata di suggerire modifiche a ciò che vi detta, ma non permettetevi mai di farlo. Ciò che scrive è suo ed egli potrebbe presto perdere il piacere di creare, se date diventare vostro lo scritto.
  • 9
    Potrete essergli di grande aiuto se apprezzate insieme a lui le parole e le combinazioni di parole interessanti, scrivete sotto sua dettatura. Leggete ed apprezzate i suoi scritti quando vi invita a farlo.
  • 10
    Aiutate a preparare le copertine per le sue poesie, i racconti e i libri. Rispettate il suo desiderio di tenere per sé ciò che scrive. Lasciatelo quindi libero di esprimersi come meglio crede, senza influenzarlo.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up