Come aprire un conto paypal

1 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 voti
Condividi

Una breve guida su come aprire un conto paypal.

Cosa serve per completare questa guida:

- Un computer con connessione ad internet;
- nessuna paura per gli acquisti online.



Istruzioni

  • 1
    Oggi paypal rappresenta il punto di riferimento per fare acquisti online oppure ricevere soldi da un’azienda con cui collaborate come articolisti, blogger o altro ancora. Per chi ancora non avesse un conto paypal ecco una semplice guida che vi spiegherà come fare.
  • 2
    Per prima cosa aprite il motore di ricerca da voi utilizzato (ad esempio google) e digitate paypal. Come primo risultato della ricerca appare il sito in questione, ovvero www.paypal.it. Cliccate sul relativo link ed entrate.
  • 3
    A questo punto si aprirà la classica pagina di benvenuto (home page), all’interno della quale potrete trovare il box relativo alla vostra registrazione. Un consiglio che mi sento di darvi è dare un’occhiata alla pagina “scopri il conto paypal che fa per te”, sebbene generalmente la maggioranza delle persone adotta la formula “paypal per te” (per i privati).
  • 4
    Dopo aver cliccato su “registrati”, avremo accesso alla pagina introduttiva, dove ci verranno chiesti di inserire il nostro paese (italia) e la lingua che parliamo. Successivamente dobbiamo scegliere tra le due formule distinte “paypal per te” e “paypal per il tuo business” (ovvero per coloro che hanno una partita iva).
  • 5
    Scelta la formula più adatta per le nostre esigenze, clicchiamo su “inizia ora”. Avrete una schermata nella quale immettere tutti i vostri dati principali, compreso un vostro indirizzo di posta elettronica, una nuova password che desiderate per il vostro conto, nome e cognome oltre all’indirizzo di casa e la città in cui risiedete.
  • 6
    Completata l’immissione di questi dati, vi verrà chiesto di leggere (e stampare) il contratto fra voi e paypal. Dovrete poi confermare l’avvenuta lettura di esso e il vostro consenso. Da sottolineare che ciascun cambiamento a uno o più punti del contratto vi sarà puntualmente notificato attraverso l’invio di un email al vostro indirizzo di posta elettronica che avete lasciato al momento dell’immissione dei dati.
  • 7
    A questo punto non dovete far altro che premere “crea conto” e l’operazione è conclusa. Ricordiamo che la registrazione di un conto paypal è completamente gratuita, non avete bisogno di alcuna carta “fisica” ed ogni mese vi sarà inviato il resoconto delle vostre operazioni.
  • 8
    Infine un dettaglio molto importante che può causare alcuni fraintendimenti da parte dell’utente. Quando vi sarà chiesta l’email del conto paypal al momento di qualsiasi acquisto o contratto lavorativo online, dovrete dare l’email che avete scritto durante la registrazione (quindi quella dove ricevete le notifiche di paypal). Non mi resta che augurarvi buoni acquisti o guadagni online!

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up