Come avere gambe e piedi sempre in forma

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come avere gambe e piedi sempre in forma
Condividi

Le gambe i piedi sono parti importantissimi del nostro corpo, anche loro hanno bisogno di cure e attenzioni. Vediamo insieme quali.

Cosa serve per completare questa guida:

- bambini;
- comportamento;
- salute;
- benessere.



Istruzioni

  • 1
    I piedi,che durante la giornata devono sopportare il peso maggiore vengono trascurati da tutti;perfino alcune donne che hanno moltissima cura di altre parti del corpo, fanno ben poco o addirittura nulla per i loro piedi.il momento di maggiore visione di questa trascuratezza è proprio l’estate sulla spiaggia. In alcuni casi appunto si vedono donne perfettamente curate,con visi splendidi,corpi statuari ma i piedi ahimè quelli dovrebbe stare coperti.
  • 2
    Quando si sdraiano sul lettino in spiaggia mettono in bella mostra calli e duroni,macchie di compressione e zone ruvide che purtroppo annullano e deturpano quanto di bello quelle donne hanno da mostrare.
  • 3
    In natura, siamo ben programmati.infatti quasi tutti veniamo al mondo con piedi sani. Quello che ci frega appunto è la mancanza di cure ed attenzioni che rivolgiamo ai nostri piedi nel corso della nostra vita.
  • 4
    Spesso costringiamo i nostri piedi dentro scarpe strette, con punte assurde e tacchi altissimi, magari per completare l’opera pure a spillo.non a caso in questi anni quest’ultimi hanno causato enormi danni.ma si sa, per le donne con più i tacchi sono alti e a spillo con più sono belli e alla moda.
  • 5
    Per chi deve camminare tutto il giorno oppure stare in piedi per la maggior parte della giornata,ha bisogno di scarpe comode,pratiche e robuste.anche camminare l’intero giorno in sandali sformati o stare in pantofole è un vero strazio per i nostri piedi e la loro forma sana.
  • 6
    Quanto più si è pesanti,tanto più i piedi hanno bisogno di essere sostenuti.allora il consiglio è quello di fare ginnastica per i nostri piedi;vediamo insieme come.si potrebbe iniziare con il camminare scalzi nella stanza alternando la punta e i talloni.
  • 7
    Altro esercizio veramente efficace consiste nel muoverli in cerchio,alzarli e abbassarli, questo semplice esercizio mantiene i nostri piedi mobili ed elastici.l’esercizio continua anche durante il giorno con l’uso di sandali ortopedici che aiutano e sostengono il piede facendolo affaticare il meno possibile.
  • 8
    Chi invece soffre di piedi piatti,di piedi cavi o di piedi spianati basta farsi prescrivere dall’ortopedico di fiducia delle speciali solette da portare all’interno delle scarpe normali. Abbinando a questo anche l’uso quotidiano dei rulli,acquistati nei negozi specializzati,aiutano a rinforzare i muscoli dei vostri piedi.
  • 9
    Il pediluvio serale dovrebbe essere una normale regola per tutti e non solo per coloro che soffrono di forte sudorazione ai piedi. Infatti l’acqua mescolata con altre sostanze, portano grande sollievo ai piedi stanchi ed affaticati.
  • 10
    Dopo il pediluvio dovete avere cura di asciugare molto bene in mezzo alle dita in maniera da prevenire fastidiose non che dolorose piaghe.un valido aiuto contro questo inconveniente può arrivare dall’uso della polvere di talco.
  • 11
    Anche gli spray che si trovano in commercio posso essere d’aiuto per mantenere freschi i vostri piedi per tutta la giornata.per chi invece soffre di sudorazioni eccessive è consigliato cospargersi i piedi di polvere disinfettante e deodorante,fare pediluvi a base di corteccia di quercia.
  • 12
    Dopo il pediluvio è necessario frizionare in maniera energica i piedi. Sentirete subito quel senso di benessere abbinate ora un massaggio con una crema speciale,oppure a base di olio funzionale per la pelle
  • 13
    La cura dei piedi non è da considerarsi un lusso ma bensì un trattamento razionale fatto apposta per il benessere del piede e di conseguenza della persona stessa. Sarebbe opportuno recarsi con regolarità presso i centri specializzati per la cura dei piedi, si eviterebbero così gravi dolori dovuti da calli e duroni.
  • 14
    Un’occhio di riguardo bisogna riservarlo anche ai talloni. Infatti se avete talloni ruvidi potete strofinarli in modo leggero con la pietra pomice ad ogni pediluvio serale e applicare abbondante crema . Anche la cura delle unghie dei piedi deve essere effettuata in maniera costante proprio come quella delle mani,con la sola differenza che le unghie dei piedi non vanno limate in ovale ma dritte.
  • 15
    Le cuticole delle unghie dei piedi,come quelle delle mani, non andrebbero mai tagliate ma, tenendo immerse le dita per alcuni minuti nell’acqua tiepida saponata aiutandosi con un bastoncino spingete con delicatezza la pellicina vero il basso.
  • 16
    Passiamo ora alla cura delle gambe. Le gambe di forma perfetta sono il sogno di ogni donna le misure si aggirano attorno ai 17 cm. Per il malleolo e 22 per i polpacci.purtroppo non è possibile cambiare la lunghezza delle gambe oppure variare la struttura ossea.
  • 17
    Quello che si può fare per migliorare l’aspetto delle nostre gambe,invece attraverso la pratica di ginnastica in modo costante, abbinato a massaggi mirati ,ridurre il deposito di grasso rendendo le nostre gambe sane ed in forma.
  • 18
    Vediamo in cosa consiste la ginnastica per i polpacci e le ginocchia grosse.
    1) saltellare sulla punta dei piedi e lanciare alternativamente la gamba a destra e a sinistra in avanti;
    2)alzare ed abbassare lentamente i piedi dal pavimento ;
    3)sdraiarsi sul pavimento e con le gambe alzate andate in bicicletta,prima lentamente per via via sempre più velocemente. Questo esercizio è molto efficacie per le ginocchia grosse.fate attenzione di stendere molto bene le ginocchia dopo averle piegate.
    4) fare ogni mattina da 10 a 20 piegamenti sulle gambe, stando in punta di piedi.questo esercizio riequilibra sia i polpacci troppo grossi,sia quelli troppo sottili.inoltre è ottimo per rinforzare i muscoli e far scomparire i depositi di grasso nel cavo del ginocchio.
  • 19
    Per le caviglie troppo grosse bisogna capire se il problema diviene da un deposito di grasso. Se così fosse bisognerebbe avvolgere durante la notte in una compressa umida di acqua e sale applicandovi sopra una fascia elastica. Massaggiate dal basso verso l’alto frizionando partendo delle caviglie fino su alle natiche avendo cura di tendere le gambe tenendole verticali in alto.
  • 20
    Questi sono alcuni consigli per tenere gambe e piedi in buono stato, sia dal punto di vista estetico che sotto l’aspetto più importante della salute.come si è potuto vedere non occorrono particolari cure ma solo pazienza e costanza.i risultano non tarderanno ad arrivare

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up