Leonardo.it

Come avere un bel viso

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come avere un bel viso
Condividi

La cura del viso è molto importante e per avere un aspetto sano e luminoso, sempre fresco e senza imperfezioni non è detto che si debbano spendere somme elevate. Vediamo come sia possibile prendersene cura con ricette “fai da te”.

Istruzioni

  • 1
    Se la pelle è mista, per eliminare i brufolini e i punti neri è importante scegliere prodotti astringenti, che riequilibrino la produzione di sebo e il ph della pelle. Gli ingredienti ideali per il detergente e le creme idratanti sono l’acido malico e salicilico, l’argilla e la vitamina c, sostanze che esfoliano, purificano e liberano i pori ostruiti. Per pulire la pelle a fondo, una volta alla settimana si può fare un trattamento casalingo che consiste nel massaggiare sul viso per qualche minuto due cucchiaini di yogurt bianco; dopodiché risciacquare e poi rinfrescare lasciando in posa per un quarto d’ora due cucchiai di polpa di melone ridotti in poltiglia.
  • 2
    Se, invece, la pelle è arida bisogna pulirla e nutrirla con prodotti a base di acido boswelico e ialuronico, zinco, licopene, olio di oliva e vitamina e, che rinforzano le cellule dell’epidermide, favoriscono il microcircolo e leniscono le infiammazioni poiché la pelle arida è molto sottile e si irrita facilmente. Inoltre, soprattutto in estate, è importante idratare spesso la pelle con un gel all’aloe o alla calendula, stendendone un sottilissimo strato quando si sente tirare il viso. Un rimedio “fai da te” consiste in un impacco ristrutturante da fare una o due volte alla settimana: si scioglie una pastiglia di lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua tiepida, si massaggia il composto sul viso per due o tre minuti e poi si risciacqua.
  • 3
    Se la pelle è matura, è possibile distendere le rughe e ricompattare la pelle con prodotti a base di acido glicolico e ferulico, che levigano la pelle, burro di karité e glicerina, che ristrutturano, ed estratti di uva o di mirtilli, che attenuano le borse e le occhiaie. Inoltre, è sempre meglio usare un idratante che protegga l’epidermide dal sole con spf 10 o 15. Come rimedio casalingo si consiglia di preparare, in estate, un tonico rinfrescante sciogliendo due gocce di aceto di mele in un bicchiere di tè verde, si conserva in frigorifero e si spruzza sul viso due o tre volte al giorno.

Tags

, , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up