Leonardo.it

Come cambiare le cartucce di una stampante Epson

3 votes, average: 5,00 out of 53 votes, average: 5,00 out of 53 votes, average: 5,00 out of 53 votes, average: 5,00 out of 53 votes, average: 5,00 out of 53 voti
Condividi

Avete finito l’inchiostro delle vostre cartucce?
Nuove o rigenerate, ecco come sostituirle, è semplicissimo.

Istruzioni

  • 1
    Per togliere le cartucce esaurite: accendere la stampante
  • 2
    cliccare sul pulsante con la gocciolina, che avrà il led rosso acceso.
  • 3
    Aprire la stampante e premere il tasto con la goccia finchè il rullino con le cartucce non si posiziona in modo che possiate aprirlo.
  • 4
    Apritelo ed estraete le cartucce, premendo la levetta che sta dietro.
  • 5
    Prendete le cartucce nuove o rigenerate.
  • 6
    Se le cartucce sono nuove: apritele solo quando dovete cambiarle.
    Vi consiglio di prendere le cartucce compatibili, costano circa la metà (7/8€ a fronte di 12,90€ di quelle ufficiali. il nero costa 7/8€ comunque!)
  • 7
    Apritele e togliete la levetta arancione e il fogliettino giallo.
  • 8
    Fate attenzione a non toccare mai il chip!
  • 9
    Inseritele attentamente, facendo attenzione che arrivino fino in fondo.
  • 10
    Richiudete il rullino, e spegnete la stampante, chiudendola.
  • 11
    Aprite un foglio bitmap ed apritelo con paint.
  • 12
    Disegnate un quadrato giallo, uno blu, uno rosso e uno nero e stampateli.
  • 13
    Controllate la qualità di stampa e in caso ripetete l’operazione per pulire le testine.

Tags

, , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up