Come combattere la cecidomia delle crucifere e il ragnetto rosso

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come combattere la cecidomia delle crucifere e il ragnetto  rosso
Condividi

Combattere le seguenti malattie citate

Istruzioni

  • 1
    La cecidomia delle crucifere attacca solitamente il cavolo cappuccio, portando lo sviluppo delle piante a due,tre teste in seguito all’accecamento della gemma centrale. L’insetto compie in un anno tre generazioni.
  • 2
    Tutto questo avviene nel periodo dall’inizio di giugno a tutto settembre. A partire dal trapianto delle piantine occorre effettuare tre interventi settimanali, utilizzando dei preparati a base di deltametrina, alla dose di 8 millilitri per dieci litri di acqua.
  • 3
    Le piante di pomodoro vengono interessate da infestazioni di ragnetto rosso e per contenere queste infestazioni, bisogna intervenire alla loro prima comparsa trattando con exitiazox alla dose di 5 grammi per dieci litri d’acqua.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up