Come comportarsi se il bambino fa un brutto sogno

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Come riuscire a consolare un bambino che ha fatto un incubo e non riesce a distinguerlo dalla realtà

Istruzioni

  • 1
    I bambini verso i due anni iniziano a fare sogni che li spaventano.
    Ma quando si sveglia impaurito continua a vivere la situazione o la sensazione che lo ha spaventato ed ha talmente paura da non volere più tornare a letto.
    Per prima cosa cercate di rassicurare il bambino e fategli compagnia fino a che non riprende sonno in maniera pesante.
  • 2
    Non date al bambino l’impressione di essere spaventati anche voi, cercate di fargli capire che è stato solo un sogno molto brutto, anche se sarà difficile quando sono così piccoli fargli comprendere il concetto di sogno; ma se lo coccolerete e gli sussurrerete con dolcezza che quello che ha sognato non è reale probabilmente si riaddormenterà rassicurato tra le vostre braccia.
  • 3
    Non prendete mai in giro il bambino quando vi racconta il sogno che lo ha spaventato, cercate però di fargli capire che quello che ha visto non è reale e che quando si dorme si sogna, e spiegategli che sognare significa vedere mentre si dorme cose che in realtà non ci sono.
    Ma comunque per lui è importante essere preso sul serio da voi.
    Inoltre se dopo un brutto sogno è spaventato dal buio lasciategli acceso un punto luce o una nottola che lo renda un pochino più sicuro.

Tags

, , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up