Come comportarsi se vostro figlio è iperattivo

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

In questa guida illustrerò come agire se il bambino è iperattivo

Istruzioni

  • 1
    Un ruolo fondamentale per portare a termine questo compito è quello del genitore. In quanto padre, o madre del bambino, deve cercare di fargli capire cosa sono la calma e la tranquillità. In particolare, deve dimostrargli quanto gli vuole bene.
  • 2
    Il genitore, se aggressivo, deve per prima mutare il proprio comportamento. Infatti non può imporre al figlio di essere calmo se per prima non lo è lui. Occorre ricordare che i figli sono lo specchio dei genitori. Mutare il proprio comportamento non è difficile. Basta solo sapersi controllare.
  • 3
    Facendo quanto descritto precedentemente, si può iniziare a controllare il proprio figlio. Può accadere che il bambino si opponga a certe regole, proprio per il gusto di trasgredirle. I genitori devono essere in grado di fronteggiare tali casi. Per far ciò devono assumere comportamenti seri e non severi.
  • 4
    Se il bambino continua a comportarsi in modo vivace e poco educato, occorrono punizioni. Mai usare le mani. è Infatti questo un altro caso che suscita ribellione nel vostro bambino. Utilizzare il rimedio punitivo, invece invita il bambino a riflettere su quanto accaduto, correggendo il comportamento.

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up