Come configurare le periferiche di gioco connesse a windows xp

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Accedere alla loro configurazione e gestione

Istruzioni

  • 1
    Obiettivo della guida: accedere alla gestione, alla configurazione, alla rimozione o semplice modifica di eventuali periferiche di gioco connesse al nostro computer, il tutto attraverso il pannello di controllo.
  • 2
    Windows xp, infatti, permette nativamente, senza necessariamente dover installare programmi esterni realizzati da parte di terzi, di gestire al meglio le periferiche di gioco connesse al proprio computer.
  • 3
    Accediamo al “pannello di controllo” attraverso il collegamento specifico presente nel menù start, o anche sul desktop in base alle proprie impostazioni personali. Attendiamo, quindi, che il contenuto del pannello venga caricato.
  • 4
    Una volta visualizzate tutte le icone del pannello di controllo, quindi l’intero contenuto, clicchiamo su quella relativa alle periferiche di gioco. Nel caso in cui visualizziamo categorie e non icone, consiglio una conversione della visualizzazione.
  • 5
    Per passare da una visualizzazione all’altra, da quella per categorie a quella per icone, semplicemente clicchiamo sul pulsante relativo alla specifica conversione presente nella colonna laterale sinistra del pannello di controllo.
  • 6
    Una volta avuto accesso alla finestra della gestione delle periferiche di gioco, dovremmo ritrovarci un riquadro centrale riepilogativo dell’hardware connesso al computer, con il relativo stato di funzionamento.
  • 7
    Per aggiungere una nuova periferica non aggiunta automaticamente, clicchiamo sul relativo pulsante presente immediatamente nella parte inferiore del riquadro, a sinistra e quindi proseguiamo nella procedura guidata.
  • 8
    Per rimuovere, invece, una vecchia periferica di gioco installata, ma non più in nostro possesso o semplicemente non funzionante e obsoleta, selezioniamola e clicchiamo sul pulsante “rimuovi” per avviare la procedura di rimozione.
  • 9
    Infine, per accedere alla configurazione delle singole periferiche di gioco, selezioniamole dall’elenco disponibile nel riquadro e quindi clicchiamo sul pulsante “proprietà” per accedere alle singole personalizzazioni.
  • 10
    Terminata la configurazione delle periferiche di gioco, non resta che chiudere la finestra relativa cliccando sul pulsante “ok”. Le modifiche dovrebbero essere attive e funzionanti immediatamente alla chiusura della finestra.
  • 11
    Alcune periferiche, in ogni caso, dopo una riconfigurazione, potrebbero richiedere necessariamente il riavvio del sistema operativo, per funzionare poi perfettamente rispettando i parametri impostati.

Tags

, , , , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up