Leonardo.it

Come conservare le scarpe da calcio in cuoio senza usare costosi grassi specifici

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come conservare le scarpe da calcio in cuoio senza usare costosi grassi specifici
Condividi

Senza dubbio le scarpe in cuoio sono le migliori calzature sportive per chi pratica il calcio, potendo contare rispetto ai materiali plastici su caratteristiche di calzabilità e morbidezza incomparabilmente maggiori. L’unico inconveniente è dato dal fatto che il cuoio richiede una cura molto attenta perchè con l’utilizzo tende a seccarsi rendendo la scarpa non più utilizzabile. Per evitare ciò è necessario procedere a periodiche ingrassature con prodotti specifici che sono però molto costosi. Ma non disperate, con questa guida imparerete a ottenere lo stesso risultato quasi a gratis….proseguite nella lettura per sapere come!!!!!!!

Cosa serve per completare questa guida:



Istruzioni

  • 1
    Prendete la scarpa da calcio in cuoio che dopo l’utilizzo e ripetuti lavaggi si è seccata. Pulitela da ogni evetuale residuo di sporco ancora presente sulla tomaia. Ora dovete procedere ad ingrassarla usando però non un costoso grasso specifico ma una semplice crema idratante per le mani che sicuramente avrete già in casa.
  • 2
    Ora spalmate la crema direttamente sulla tomaia della scarpa e massaggiatela con le mani fino all’assorbimento. Siate pure abbondanti nelle quantità e vi accorgerete da subito che la calzatura sarà già notevolmente più morbida.
  • 3
    Rimuovete con l’ausilio di un panno ogni eventuale residuo di crema ancora presente sulle calzature. In seguito lasciate asciugare le scarpe per circa un’ora così che la crema si sarà assorbita. Et voilà avrete le vostre scarpe da calcio lucide, morbide e comode come appena acquistate, senza spendere nulla o quasi!!!!!

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up