Leonardo.it

Come convertire le taglie di abbigliamento francesi nelle corrispondenti italiane

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Ecco una semplice guida, utile per fare la conversione delle taglie di abbigliamento francesi in quelle corrispondenti italiane!

Istruzioni

  • 1
    La Francia, in quanto a taglie d’abbigliamento, non differsice molto dalle taglie di abbigliamento italiane.
  • 2
    Quindi se siamo a Parigi, agli Champs Elysees, e vediamo un pantalone perfetto per noi, non lasciamoci scoraggiare dal timore della conversione delle taglie! Entriamo nel negozio e lasciamoci andare a un folle shopping!!!
  • 3
    Dunque, come la 44 italiana per le donne non corrisponde alla 44 italiana per gli uomini, lo stesso vale per gli altri paesi!
  • 4
    Le taglie francesi, generalmente, sono uguali a quelle italiane. Sebbene, talvolta, differsicano per poco. Se, infatti, notate che la taglia 44 francese vi sta un pò larga, non è il caso di ricorrere a diete drastiche. Si tratta, infatti, di una 46 italiana e non di una 44!
  • 5
    Occorre, infatti aggiungere, per convertire la taglia italiana, +2 alle taglie di abbigliamento francesi. Questo vale sia per gli uomini sia per le donne.
  • 6
    Occorre, infatti aggiungere, per convertire la taglia italiana, +2 alle taglie di abbigliamento francesi. Questo vale sia per gli uomini sia per le donne.
  • 7
    Quindi, la taglia 40 FRANCESE corrisponde alla 42 italiana; la taglia 42 FRANCESE corrisponde alla 44 italiana; la taglia 44 FRANCESE corrisponde alla 46 italiana, la taglia 46 FRANCESE corrisponde alla 48 italiana e così via.
  • 8
    L’abbigliamento francese, quindi, è quello che più si avvicina all’abbigliamento italiano. Le taglie o sono le stesse o basta aggiungere +2 alle taglie di abbigliamento francese!
  • 9
    Così la conversione è fatta!

Tags

, , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up