Leonardo.it

Come costruire un orsacchiotto a dondolo!

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Foto Come costruire un orsacchiotto a dondolo!
Condividi

Costruiamo un orsacchiotto a dondolo per i nostri bimbi.

Cosa serve per completare questa guida:

- colla;
- tavolette;
- ruota di bici;
- sgabellino;
- cuscino;
- orsacchiotto;
- sega.



Istruzioni

  • 1
    Da bambino avevo uno splendido cavvalluccio a dondolo… Si chiamava leopoldo ed era il mio giocattolo preferito, poi quando sono cresciuto lo abbiamo dovuto dare a un cuginetto più piccolo di me e io ho pianto tanto.
    Adoravo quel giocattolo … Tutti i bambini dovrebbero averne uno e oggi vi spiegherò come realizzarlo.
  • 2
    Il dondolo che realizzeremo ogggi è una variante di quello classico, è un orsacchiotto a dondolo e per farlo useremo pezzi di recupero, serviranno quindi:

    colla millechiodi.
    Una ruota di bicicletta.
    Uno sgabellino (tipo quelli da mungitura).
    Una tavoletta di legno lunga quanto lo sgabellino (facciamo 25 cm) e alta 15 cm. E una tavoletta 25 cm x 40 cm
    sega per legno, sega per il ferro e taglierino cutter
    un cuscino
    un vecchio orsacchiotto di peluche rotto
    un manico di scopa in legno
  • 3
    Prendiamo innanzitutto la ruota per bicicletta e tagliamola a metà, leviamo tutti i raggi ed otterremo così 2 semicerchioni, levighiamo bene gli angoli per levare bordi taglienti e rivestiamoli di gomma piuma e silicone.
  • 4
    Ora prendiamo lo sgabellino, e con una sega per legno tagliamo le gambe con l’angolazione giusta per essere posizionate sopra il semicerchione, quindi faremo dei tagli obliqui partendo dall’esterno verso l’interno a fischietto.
  • 5
    Ora con la colla millechiodi, fissiamo i semicerchioni simmetricamente su ogni paia di gambe dello sgabellino, e facciamo asciugare bene la colla, per rinforzare tutto e renderlo più bello avvolgiamo tutti i semicerchioni con nastro adesivo da carrozieri, anche un po intorno all’inizio delle gambe dello sgabellino.
  • 6
    Benissimo, la struttura portante del dondolino è pronta, incolliamo ora con la millechiodi la tavoletta più corta (25 x 15) su un lato dello sgabellino e facciamno poi la stessa cosa con la tavoletta più lunga sul lato opposto, così da ottenere una sorta di sella con un lato più allto e uno più basso.
  • 7
    Prendiamo il manico di scopa in legno seghiamolo della lunghezza adatta per farlo fuoiriuscire dalla tavoletta di 25 cm sia da un lato sia dall’altro, eliminiamo eventuali schegge pericolose carteggiandolo bene e smussando i lati tagliati e incolliamolo all’apice della tavoletta più lunga (quella di 40 x 25 cm).
  • 8
    Ora con il cutter tagliamo la testa dell’orsacchiotto, spalmiamola bene di silicone nella parte tagliata e incolliamola davanti alla tavoletta, quindi come tocco finale incolliamo allo sgabellino un cuscino per rendere il nostro dondolino più confortevole.
  • 9
    Lasciamo asciugare tutte le colle per bene e, quando sarà pronto vedrete che diventerà anche lui il giocattolo preferito del nostro bambino… Magari anche lui come voi gli darà un nome, ma questa volta non verrà nessun cuginetto a portarlo via.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up