Come creare un reggiseno alla moda usando l’uncinetto

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Guida pratica e divertente con consigli e suggerimenti passo a passo, che spiega come creare un reggiseno alla moda usando l’uncinetto.

Cosa serve per completare questa guida:

- un gomito da 50 grammi;
- un uncinetto numero 2;
- tempo libero;
- molta pazienza ;
- fantasia;
- un po di conoscenza delle tecniche di uncinetto.



Istruzioni

  • 1
    Come potete aver capito dal titolo che ho scelto di dare a questa guida e dall’introduzione che le ho scritto, vi spiegherò come dovete fare per riuscire a creare voi da soli in casa, un reggiseno alla moda e dei colori che più vi piacciono, usando semplicemente l’uncinetto.
  • 2
    Dovete poi sapere che questa guida con spiegazione passo a passo che vi scrivo adesso è adatta a tutti perchè è molto facile da seguire e a capire, e quindi è indicata anche per chi ha poca esperienza nell’uso dell’uncinetto o per chi è già pratico da parecchio tempo.
  • 3
    Adesso per prima cosa dovete scegliere il colore o i colori che volete usare per creare questo vostro reggiseno e poi dovete scegliere il tipo di filato. Il tifo di filato dovete sceglierlo che si può lavorare con il numero di uncinetto che vi indicherò tra poco.
  • 4
    Io in questo procedimento ho usato il cotone elastico, ma potete anche usare altri tipi di filato, anche se poi ovviamente il risultato finale sarà visibilmente diverso e sarà diverso anche al tatto. Ma questa guida si può adattare anche ad altri tipi di filato.
  • 5
    Gli altri tipi di filato che potete usare ad esempio possono essere, il cotone misto a lana o misto ad altro, la lana (che può essere mista a seta oppure mista a cachemire, oppure la lana di alpaca che tiene molto caldo ed è molto morbida), oppure delle fibre artificiali o dei misti.
  • 6
    Ma come vi dicevo prima in questo procedimento ho usato il cotone elastico e quindi andremo adesso a lavorare su questo. Procuratevi quindi un gomitolo del colore che preferite (o 2 gomitoli se scegliete di farlo in 2 colori) e un uncinetto numero 2.
  • 7
    Dovete poi sapere che i punti impiegati per questo lavoro sono il classico punto a catenella, il punto a maglia bassissima, il punto a maglia alta, il punto a maglia bassa, gli aumenti (il lavoro dentro ad una sola maglia). Se qualcosa non vi è chiaro potete guardare le altre guide che ho scritto sempre qui su questo sito oppure contattarmi sempre qui su it.ewrite.us.
  • 8
    Adesso dovete iniziare con la creazione della coppa destra e quindi dovete fare 22 catenelle e dovete fare una maglia alta nella quinta catenella dall’uncinetto poi dovete fare una maglia alta dentro ad ogni catenelle seguenti che dovrebbero essere 16 poi dovete fare 3 catenelle nella maglia seguente.
  • 9
    Adesso dovete girare il vostro lavoro che state facendo e dovete continuare lungo l’altro lato della catenella da cui avete iniziato e dovete fare 1 maglia alta dentro ad ogni maglia seguente che dovrebbero essere in tutto 18 maglie.
  • 10
    Adesso dovete girare e dovete continuare a lavorare facendo maglie alte e dovete aumentare al centro con 4 maglie in più per ogni riga per 11 volte in totale. Per semplificarvi questo passaggio vi spiego meglio.
  • 11
    Per semplificarvi il passaggio dello step precedente: al centro dovete fare dentro alla stessa maglia 2 maglie alte, ai lati della maglia centrale e poi dovete fare 3 maglie alte dentro al maglia centrale delle riga precedente.
  • 12
    Una volta continuato così in questo modo, quando sarete arrivate a circa 8 centimetri dalla catenella di partenza (che dovrebbero essere 12 righe in totale) dovete fermarvi un attimo e iniziare a lavorare la coppa sinistra e il laccetto con cui poi li unirete.
  • 13
    Adesso per fare la coppa sinistra dovete seguire il procedimento che avete fatto con la coppa dentro ma a differenza di quella, alla fine dell’ultima riga dovete girare e dovete lavorare facendo una maglia bassa dentro ogni maglia seguente, poi dovete fare 3 catenelle e continuare sulle maglie dell’ultima riga della coppa destra facendo una magli bassa dentro ad ogni maglia.
  • 14
    Poi alla fine della riga dovete girare ancora e dovete fare una maglia bassissima dentro alle 3 maglie seguenti e poi dovete girare ancora dovete fare il laccetto, e per farlo dovete prima di tutto fare 120-125 catenella (poi il numero delle catenelle dipende anche dalla vostra taglia e larghezza di busto).
  • 15
    Dopo che avete fatto le catenelle dovete lavorare una maglia alta dentro alla quinta catenella partendo dall’uncinetto e in tutte le catenelle seguenti. Poi dovete continuare lavorando con la maglia bassa per tutta la base della coppa.
  • 16
    Dovete quindi lavorare 2 maglie basse dentro al lato di ogni maglia poi 3 maglie basse dentro alla catenella in cui si uniscono le coppe. poi dovete continuare con la maglia bassa anche alla base dell’altra coppa.
  • 17
    Dopo di qeusto dovete continuare facendo anche i laccetto come l’altro cioè facendo una maglia bassissima dentro alla maglia alta che sta alla base del laccetto e poi dovete tagliare il filo e fermare.
  • 18
    Per fare gli altri due laccetti del reggiseno dovete fare 160 catenelle circa e dovete lavorare il tutto con la maglia alta come con i laccetti che avete fatto prima e poi dovete cucire un’estremità di questi laccetti alle coppe nella parte in alto.
  • 19
    Poi dovete prendere un ago e dovete passare un paio di fili di elastico dentro le maglie basse che stanno ala base di ogni coppa. Vi do un consiglio, per cucire sia con l’ago e il filo, sia con l’uncinetto, dovete farlo mettendo il vostro lavoro al rovescio.
  • 20
    Poi dovete sapere che le catenelle dovete lavorarle con un uncinetto di un pochino più grande di quello che poi dovete usare per tutto i lavoro così questo vi farà diventare più facile poi lavorare la catenella.

Tags

, , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up