Come creare una collana di fiori fatti all’uncinetto, alla moda e originale

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Guida pratica e divertente per creare una collana di fiori alla moda.

Istruzioni

  • 1
    Come potete aver già capito dal titolo che ho scelto di dare a questa guida e dall’introduzione che le ho scritto, vi spiegherò come dovete fare per creare voi stessi a casa e nel vostro tempo libero, un’originalissima collana a fiori usando solo l’uncinetto e la vostra fantasia.
  • 2
    Questa guida è molto facile e divertente da seguire, vi darò anche una spiegazione passo a passo che permetterà anche a chi è poco abile con l’uncinetto di riuscire a realizzarla nel modo migliore, e se avete dubbi o domande non dovete esitare a contattarmi qui su questo sito it.ewrite.us
  • 3
    Adesso per prima cosa dovete scegliere il colore o i colori con cui volete creare la vostra originalissima collana a fiori, e dopo di questo dovete scegliere il tipo di filato da usare e in base alla dimensione del tipo di filato dovete procurarvi un uncinetto di un numero che si adatta alla sua lavorazione.
  • 4
    Dovete poi sapere che solitamente si potrebbe utilizzare un filato di cotone oppure di cotone misto a lana, misto a soia o misto a un’altro filato artificiale. Oppure un filato di lana pura o di misto lana, ottimo anche in inverno che tiene anche un poco di caldo.
  • 5
    Come vi ho già detto la lana è ideale in inverno così il vostro gioiello vi terrà anche un poco di caldo, e se scegliete la lana, io vi consiglio la lana di alpaca che è soffice e morbida al tatto, oppure la lana mista a seta o mista a cachemire o mista a cotone.
  • 6
    Quindi, dopo aver scelto il colore o i coli, il tipo di filato e di uncinetto dovete procurarvi delle perline di misure diverse e un filo di nylon. Per questa creazione io ho usato un uncinetto numero 2 con filato di cotone.
  • 7
    Iniziamo dal fiore grande centrale, che per farlo dovete prima di tutto are 5 catenelle poi dovete chiuderle a cerchio con una magli bassissima in modo così da formare un anello e poi il primo giro dovete lavorarlo facendo 2 maglie basse dentro ad ogni anello del giro precedente.
  • 8
    Adesso per fare il terzo giro invece dovete lavorare 2 maglie basse dentro ad ogni giro del giro precedente ancora (in modo che nel secondo giro avrete 10 maglie basse e qui nel terzo giro ne avrete invece 20).
  • 9
    Per fare il quarto giro invece dovete lavorare 3 catenelle poi dovete fare una maglia alta doppia poi 2 maglie alte doppie sulle 2 maglie seguenti poi una maglia alta doppia, poi 3 catenelle e poi dovete ripetere come vi ho appena detto per 5 volte.
  • 10
    Adesso dovete tagliare il filo e chiudere il lavoro, io solitamente uso chiuderlo facendo un nodo che poi vado a cucirlo o a inserire nella continuazione del lavoro in modo che non si vede avvolto dal filo seguente.
  • 11
    Adesso dovete mettere l’uncinetto dentro alle magli basse del terzo giro però lavorando da dietro e per ogni petalo e dovete lavorare 4 catenelle poi un maglia alta tripla dentro la stessa maglia del giro precedente.
  • 12
    Poi dovete proseguire facendo 2 maglie alte triple in ogniuna della 2 maglie seguenti, poi una maglia alta tripla e poi 4 catenelle nella stesa maglia. Poi dovete tagliare il filo e chiudere il lavoro.
  • 13
    Quando avete finito dovete decorare il fiore al suo centro con le perline che vi avevo detto di procurarvi.
    Poi dovete passare a creare il fiore piccolo che ne dovete creare 6 (se poi volete potete farne anche di più).
  • 14
    Per fare il fiore piccolo dovete prima di tutto fare 3 catenelle e poi dovete chiuderle con una maglia bassissima cioè esattamente come avete fatto all’inizio della lavorazione del primo fiore cioè il fiore grande, facendo così un anello.
  • 15
    Poi il primo giro dovete lavorarlo con in totale 10 maglie basse, e dovete lavorarle dentro all’anello che si è formato, esattamente come avete fatto per il fiore grande prima, invece per il secondo giro sarà un poco diverso.
  • 16
    Per fare il secondo giro dovete, lavorare facendo una maglia bassa, poi 3 catenelle, poi 3 maglie alte e lavoratele nella stessa maglia. Poi dovete fare ancora 3 catenelle e ripetete sempre nello stesso modo per altre 4 volte, in modo da formare così in totale 5 petali in tutto.
  • 17
    Poi dovete tagliare il filo e chiudere il lavoro. Dopo di questo dovete decorare i fiori come meglio volete e poi dovete controllare che tutti i fiori sono a posto e in ordine, se volete potete anche farci dei bordini di un’altro colore.
  • 18
    Adesso dovete prendere le perline e dovete infilarle a vostro piacere, io qui ho messo 10 perline e le ho alternate ogni 10 piccole ad una grande pallina di colore diverso ovviamente facendo tipo un’arcobaleno di colori.
  • 19
    Poi ai lati dei fiori come vi ho detto prima ho rifinito il bordino con un altro colore leggermente contrastante e ci ho infilato delle perline piccole dello stesso colore del fiore. così gli ha dato più risalto al colore di contrasto.
  • 20
    Poi per i fiori piccoli (che dovrebbero essere 6) dovete fare passare il filo davanti e dovete infilare una perla grande e poi dovete farlo uscire dalla parte opposta all’entrata, mentre per i fiori piccoli dovete far passare il filo sula parte posteriore.
  • 21
    Essendo di cotone o comunque del tipo di filato che sceglierete, saranno morbidi, ma se voi li volete rigidi, vi consiglio di usare il metodo dell’amido e quindi vi consiglio di inamidarli usando un mix di acqua e di amido di mai che è il migliore metodo.

Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up