Leonardo.it

Come creare una playlist e masterizzare con windows media player

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Con windows media player è possibile creare playlist e masterizzare: di seguito ecco come fare.

Cosa serve per completare questa guida:

- Tracce musicali;
- PC;
- Disco vergine;
- Masterizzatore.



Istruzioni

  • 1
    Innanzitutto esistono due modi per creare delle playlist: la prima risulta crearla con dei file multimediali presenti all’interno del pc, e l’altra consiste nell’estrarre le varie tracce da un supporto.
  • 2
    Nel primo caso, bisognerà innanzitutto cliccare sul tasto crea una nuova playlist nella parte sinistra dello schermo: si potrà scegliere il nome che si vuole alla propria playlist, e successivamente salvare.
  • 3
    Successivamente, selezionare le tracce presenti sul pc e cliccare su aggiungi: maggiori saranno, maggiore sarà il tempo che ci mette il software a caricare tutte le varie tracce. Successivamente, salvare i dati.
  • 4
    Per poter copiate le varie tracce da un supporto, sarà opportuno come prima cosa far si che il proprio pc riconosca la periferica che viene inserita all’interno del proprio pc, e attendere il caricamento.
  • 5
    Successivamente, cliccare copia su pc, e attendere che le varie tracce siano copiate su di esso; successivamente, sarà opportuno far si che le tracce siano inserite all’interno della playlist, seguendo i procedimenti elencati precedentemente.
  • 6
    Per masterizzare invece, sarà opportuno inserire il supporto vergine all’interno del proprio pc, attendere che questo venga riconosciuto, per poi lanciare il software di windows media player e attendere il suo caricamento.
  • 7
    Selezionare la playlist o la varie tracce che si vogliono masterizzare, e successivamente, andare sulla voce masterizza su cd, ma prima, sarà opportuno selezionare le tracce che si vogliono masterizzare.
  • 8
    Si può masterizzare in due modi differenti: per tempo o per contenuto. Nel primo caso, il cd conterrà circa ottanta minuti di musica, che potranno essere controllati nella parte bassa a destra dello schermo.
  • 9
    Per quantità invece, il cd conterrà un maggiore numero di tracce, sopratutto se queste sono mp3, poiché verrà presa in considerazione la grandezza della traccia, e non la sua durata espressa in minuti.
  • 10
    Qualunque sia il metodo, basterà successivamente cliccare sulla voce copia su cd e attendere che tutte le percentuali delle varie tracce raggiungano il 100%, e che il cd sia completato. Successivamente, ascoltare il cd e buon ascolto.

Tags

, , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up