Come creare una versione bootble, avviabile da usb di windows 8

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Vedremo come realizzare una versione di windows 8 installabile direttamente da periferica usb

Istruzioni

  • 1
    Per esigenze legate al proprio computer, potrebbe essere necessario dover installare windows 8 direttamente da periferica usb, vuoi per l’assenza di un lettore dvd integrato, vuoi semplicemente per comodità e rapidità. Questa guida si pone l’obiettivo di illustrare i passaggi principali per la realizzazione della versione avviabile da usb del sistema operativo windows 8.
  • 2
    Diversamente da quanto avveniva con windows 7, in questo caso è necessario disporre di una periferica usb della capienza di almeno 16gb, in quanto la release bootble da usb occuperà un bel po’ di spazio. Inoltre è necessaria una connessione a internet funzionante per procurare alcuni file necessari al processo.
  • 3
    Innanzitutto è necessario recarsi sul sito della microsoft o in qualsiasi altro sito mirror (che disponga della medesima immagine iso ufficiale) e scaricare la versione di windows 8 per sviluppatori e tester. In alternativa è possibile utilizzare il dvd fornito direttamente dalla microsoft. Inoltre, altro piccolo e leggero programma da scaricare è “windows 8 developer preview”.
  • 4
    Il primo passaggio consiste proprio nell’avviare il software specifico appena scaricato e inserire nel proprio lettore dvd la versione per sviluppatori e tester di windows 8, oppure in alternativa montare l’immagine iso scaricata direttamente dal sito della microsoft, o comunque da altri siti autorizzati al download della stessa.
  • 5
    Sempre dal sito della microsoft, oppure da altri siti web che dispongano della licenza per garantirne il download, scaricate il software windows automated installation kit. È Un programmino gratuito e di pochi kb, ma necessario per il corretto funzionamento dell’intero processo di conversione a usb del nostro sistema operativo.
  • 6
    Una volta scaricato e archiviato sul proprio computer questo materiale, siamo pronti per proseguire con la con versione del sistema operativo. Inserite, quindi, la penna usb dalla capienza minimi di 16gb nella relativa porta e formattatela in ntfs. Per formattare la penna usb è sufficiente recarsi nella finestra “computer” di esplora risorse di windows. Qui clicchiamo con il tasto destro del mouse sull’icona relativa alla periferica usb che intendiamo formattare. Dal menù contestuale, quindi, clicchiamo sulla voce “formatta”. Si dovrebbe aprire una nuova finestra in cui sarà possibile scegliere l’etichetta della penna usb una volta formattata e l’eventuale formato di preferenza. Avviamo, quindi, il processo di formattazione e attendiamo che venga completato.
  • 7
    Procediamo aprendo il prompt dei comandi. Come avviare il prompt? Accediamo innanzitutto al menù start e, qui, utilizzando l’input box presente in basso a sinistra, digitiamo la voce “cmd.exe”. In tal modo, una volta inviato il comando premendo invio, dovrebbe avviarsi il prompt dei comandi. Ovviamente trattandosi di una modifica di un certo rilievo è necessario godere dei privilegi da amministratore del sistema.
  • 8
    A questo punto, presupponendo che a sia la lettera identificativa del vostro lettore dvd o dell’unità in cui avete precedentemente montato l’immagine iso e b sia quella della periferica usb, inserite nel prompt il seguente comando: imagex.exe/apply a:sourceinstall.wim 1 b:
    dove imagex.exe è un’applicazione scaricata precedentemente e inclusa nel pacchetto/kit di installazione automatica di windows.
  • 9
    Dovrebbe, quindi, avviarsi un processo di copia dei file contenuti nel dvd/immagine iso relativi al sistema operativo e dovrebbero essere trasferiti sulla periferica usb. Il processo potrebbe richiedere molto tempo, anche qualche ora, essendo molto ingente il quantitativo di file da spostare e copiare. Lasciatelo quindi terminare completamente prima di proseguire.
  • 10
    Non vi resta, al termine del processo di copia dei file nella periferica usb, di digitare nel medesimo prompt dei comandi la stringa: bcdboot.exe b:windows/s b: /f all. In tal modo il processo dovrebbe completarsi in pochissimi minuti e la vostra periferica dovrebbe essere pronta e perfettamente funzionante per permettervi di avviare l’installazione del sistema operativo direttamente da usb.
  • 11
    Riavviate, quindi, il computer impostando l’avvio, il boot, da usb e completate il processo di configurazione e installazione standard del sistema operativo windows 8. L’intera procedura non è semplicissima, per cui suggerisco di prestare la massima attenzione durante la sua esecuzione, rispettando ogni passaggio e ogni trasferimento, per garantire un corretto funzionamento del sistema operativo e del computer.

Tags

, , , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up