Come cucinare il baccalà alla savoiarda

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come cucinare il baccalà alla savoiarda
Condividi

Occorrente per 4 persone — baccalà ammollato gr. 700, patate crude gr. 700, ¼ di latte., 2 uova intere, gr. 25 di burro, due cucchiai di prezzemolo tritato, mezzo cucchiaio di erba cipollina cruda tritata (oppure il porro), un po’ di noce moscata grattugiata.
Per il brodo: una piccola cipolla con dentro infitto un chiodo di garofano, una foglia di alloro, una scorzetta di limone, qualche grano di pepe.

Cosa serve per completare questa guida:

- casseruola;
- pirofila.



Istruzioni

  • 1
    Esecuzione — mettete il baccalà in una casseruola non troppo alta, riempitela d’acqua, aggiungete gli odori menzionati e mettete la casseruola al fuoco. Quando l’acqua sta per bollire, spostatela sull’angolo del fornello, oppure abbassate la fiamma, in modo che l’acqua si mantenga caldissima senza bollire, per evitare che le fibre muscolari del pesce, bollendo, diventino dure.
  • 2
    Lasciatelo cuocere per circa mezza ora, poi levate la casseruola dal fuoco, tappatela e lasciate il baccalà in bagno per altri 10 minuti. Trascorso questo tempo, scolatelo sopra un canovaccio pulito, poi diliscatelo. A parte sbucciate le patate, lavatele, asciugatele e tagliatele a fettine.
  • 3
    Ungete di burro una pirofila ed alternate sul fondo strati di patate a strati di baccalà. Rompete le due uova in una terrina, battetele come per frittata, aggiungete il latte, un cucchiaio di prezzemolo tritato, un po’ di noce moscata grattugiata e battete ancora, poi versatele sulle patate.
  • 4
    Aggiungete qua e là qualche fiocchetto di burro e mettete la pirofila in forno caldo per circa mezz’ ora. Al momento di servire cospargete su tutto una cucchiaiata di prezzemolo tritato mescolato all’erba cipollina. Servite nel recipiente di cottura.

Tags

,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up