Leonardo.it

Come cucinare la pasta con le cime di rapa

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Anche se quando la si nomina si evocano immediatamente assolati paesaggi pugliesi, terre di cui questo piatto è originario, cucinarla a casa è semplice e veloce, nonostante il risultato sia davvero gustoso.

Cosa serve per completare questa guida:

- 320 gr di pasta;
- 800 gr di cime di rapa;
- olio extravergine di oliva;
- peperoncino;
- filetti di acciuga;
- aglio.



Istruzioni

  • 1
    Benché il formato di pasta che più si adatta a questo piatto è sicuramente quello delle “orecchiette”, classica pasta fresca pugliese, il piatto si sposa benissimo anche con i più diffusi spaghetti.
  • 2
    Primo passaggio per la preparazione è lavare con cura le cime di rapa, facendo attenzione a non schiacciarle, quindi scolarle, strizzarle, e metterle a lessare in una pentola piena di acqua di sufficiente capienza per contenere anche la pasta.
  • 3
    Quando l’acqua con le cime di rape bolle, buttarvi la pasta ed impostare il timer per scolarla a cottura ultimata. Meglio impostare il timer su un paio di minuti in meno rispetto a quanto indicato dalla confezione della pasta.
  • 4
    Nel frattempo, mentre la pasta cuoce, versare in una padella un filo d’olio, l’aglio tritato, i filetti di acciuga, peperoncino a piacere a seconda del gusto personale, e mettere tutto sul fuoco.
  • 5
    Far soffriggere il contenuto della padella, quindi spegnere. Una volta suonato il timer, con la pasta quindi quasi cotta, scolare bene pasta e cime di rapa, quindi versare entrambe nella padella.
  • 6
    Girare sul fuoco un po’ fino a che la pasta e le cime di rape non hanno assorbito tutto il condimento, quindi passare nel piatto di portata e servire bollente per un primo davvero ottimo.

Tags

, , , , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up