Leonardo.it

Come cuocere i cibi al vapore per preparare sane pappe ai bimbi(anche senza la pentola app...

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

In questa guida vi spiego dei modi semplici per cuocere gli alimenti al vapore e poi,frullandoli,creare delle sane e buone pappe per i nostri bimbi (con verdure ,frutta,carne o pesce).

Cosa serve per completare questa guida:

- OCCORRENTE:;
- una pentola a vapore;
- oppure una pentola e un passino in acciaio;
- oppure una pentola e due piatti.



Istruzioni

  • 1
    Spesso si sente parlare della cottura al vapore come della cottura più salutare poiché non vi è bisogno di utilizzare grassi e oli vari e poiché tutti i succhi degli alimenti non vanno persi,come invece accade molto spesso con la cottura normale e ciò rende secchi molti alimenti come per esempio la carne.
  • 2
    Questo tipo di cottura è assolutamente ottimo nel caso volessimo poi frullare i suddetti alimenti cotti al vapore e farne delle buone e sane pappe per lo svezzamento dei nostri bambini. Al tempo stesso però è comune la convinzione che per cuocere gli alimenti al vapore siano necessari chissà quali strumenti e chissà quanto tempo.
  • 3
    Convinzione errata poiché è vero che esistono pentole apposite ma è anche vero che una buona cottura al vapore si può ottenere con strumenti di uso comune. Oltretutto la cottura sarà di poco più lento che in una padella normale posta su fuoco diretto ma,soprattutto,con la cottura a vapore non siamo obbligati a restare davanti alla padella per controllare che il cibo non si bruci.
  • 4
    Infatti, la cottura è dolce e la fiamma non a contatto diretto col cibo non lo brucia.iniziamo col dire che una pentola apposita per la cottura a vapore è formata dalla pentola vera e propria con fondo spesso, da un cestello da porre all’interno che rimane sospeso(dove poi verranno posti gli alimenti) e dal coperchio.
  • 5
    Se possedete questo tipo di pentola il procedimento è molto semplice : ponete l’acqua necessaria sul fondo della pentola, inserite il cestello e ponetevi all’interno la frutta o la verdura da cuocere,poi coprite col coperchio e cuocete a fuoco basso finché i cibi non sono teneri.
  • 6
    Se non possedete questo tipo di pentola riprodurla “casalingamente” è molto semplice: prendete una pentola profonda e appoggiatevi sopra un grande passino in acciaio con gli alimenti e poi coprite con un coperchio o un piatto.
  • 7
    Certo queste pentole e questi metodi valgono per cucinare verdure e frutta al vapore ma a volte è utile cucinare così anche carne ,pesce ,pollo,fegato ecc., molto utile è anche per noi adulti soprattutto nel caso in cui dobbiamo affrontare una dieta,fa sempre comodo cuocere senza grassi e poi aggiungere olio o limone a fine cottura.
  • 8
    Per cuocere a vapore questi alimenti basta utilizzare una pentola e 2 piatti, ecco come: prendiamo una pentola ,vi poniamo sul fondo poca acqua e vi appoggiamo sopra un piatto( il piatto non deve “cadere” nella pentola ma deve restare sospeso).
  • 9
    Poniamo sul piatto le fettine di carne o i filetti di pesce distesi, copriamo con un altro piatto della stessa grandezza e facciamo cuocere così a fiamma dolce. All’ultimo momento possiamo condire con una spruzzata di limone o un filo d’olio d’oliva.
  • 10
    A questo punto, nel caso ci occorrano questi alimenti per creare delle pappe frulliamo i cibi appena cotti. Ricordiamoci di non far cuocere troppo carne e pesce ma giusto il minimo indispensabile, altrimenti risulteranno stopposi.

Tags

, , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up