Leonardo.it

Come curare la congiuntivite con l’omeopatia

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Condividi

Ecco una cura omeopatica alla fastidiosa congiuntivite

Istruzioni

  • 1
    La congiuntivite è un affezione infiammatoria frequente della congiuntiva, ossia la membrana mucosa che che si trova tra bulbo oculare e parti annesse.
    La congiuntiva è rosea nella faccia interna delle palpebre e trasparente sulla parete anteriore del bulbo oculare.
  • 2
    La congiuntivite si presenta come un arrossamento, con dolore e lacrimazione. Spesso è accompagnata da essudato, ossia liquido infiammatorio ad alta concentrazione proteica.
    (Maggiori informazioni le trovate qui: http://it.wikipedia.org/wiki/essudato )
  • 3
    Le cause di congiuntivite possono essere molteplici:
    * allergiche (di solito nella stagione primaverile).
    * Dovute a batteri o virus (infettive).
    * Dovute a parassiti.
  • 4
    Come si cura?
    * 30gr di fiori di fiordaliso
    * 25gr di sommità fiorite di meliloto
    * 25gr di foglie di piantaggine
    * 20gr di boccioli di rosa pallida

    mettere in infusione una manciata della miscela in mezzo litro di acqua bollente. Far raffreddare, filtrare e fare dei lavaggi oculari.
  • 5
    Come sempre vi ricordo che la guida non vuole essere sostitutiva ad un controllo medico o l’uso di medicinali, ma un efficace integrazione.

Tags

, , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up