Come decorare dei piatti con la carta di riso ed effetto screpolante

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Per realizzare dei decori personali e fantasiosi, su piatti in vetro trasparente, trasformandoli in oggetti originali e decorativi, occorre semplicemente leggere le indicazioni qui riportate.

Cosa serve per completare questa guida:

- Piatti di vetro;
- vernice lucida;
- pennelli;
- alcool;
- cotone idrofilo;
- carta vetrata;
- colla;
- decori stampati su carta;
- forbici;
- carta di riso;
- screpolante;
- colori acrilici.



Istruzioni

  • 1
    Iniziate pulendo con cura i vostri piatti di vetro , quindi con del cotone idrofilo imbevuto di alcool, pulite bene il servizio da decorare. Dopo di ciò, occorre stendere sulla superficie dei vostri oggetti in vetro, della vernice lucida, con l’aiuto di un pennello piatto.
  • 2
    Dopodiché, con l’aiuto di forbici appuntite, ritagliate con cura le immagini decorative, stampate su carta e incollatele al centro dei vari piatti, in modo personale e creativo. Una volta che i decori si saranno asciugati perfettamente, occorre passare lo screpolante all’acqua.
  • 3
    Dopodiché, dovete riempire le crepe formate sui piatti con lo screpolante, con del colore acrilico chiaro, in tinta con i decori applicati sui vari piatti. Quindi proseguite rivestendo con cura i vari piatti con pezzi di carta di riso color panna o avorio.
  • 4
    Per completare, dopo aver incollato su tutti i piatti, i pezzi di carta di riso leggermente sovrapposti, scartavetratene leggermente i bordi con la carta vetrata e rifinite il lavoro, passando due mani di vernice lucida all’acqua.
    Buon lavoro!

Tags

, , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up