Come decorare un ciottolo

1 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 voti
Condividi

I ciottoli sono delle pietre arrotondate e lisce che si trovano prevalentemente e in grandi quantità su alcune spiagge e vicino ai fiumi. Esteticamente sono molto belli, proprio per la forma appiattita e liscia al tatto, ed è un peccato non servirsene per fare qualche decorazione oppure per usarli come sopramobile, dopo averli lavorati e dipinti. Ecco come fare.

Cosa serve per completare questa guida:

- ciottoli;
- colori a tempera e pennelli.



Istruzioni

  • 1
    Dopo una bella passeggiata sulla spiaggia oppure vicino al fiume, scegli i ciottoli che più ti piacciono e che sono più adatti a quello che vuoi realizzare. Se vuoi fare un ferma carta, per esempio, prendi un ciottolo non eccessivamente grande; se, invece, vuoi decorarlo con un disegno, prendine uno abbastanza grande così da poterci disegnare sopra facilmente. Ti consiglio, comunque, di prenderne di diverse misure e forme così potrai scegliere con calma a casa.
  • 2
    Dopo aver scelto il ciottolo su cui hai intenzione di lavorare, puliscilo per bene, se ti sembra necessario, lavalo e asciugalo accuratamente. Dopo la fase di pulitura, puoi cominciare a decorare. Se ne hai scelto uno grande per poter fare un disegno, spazio alla fantasia e, soprattutto, se sei capace di disegnare bene, puoi fare qualsiasi cosa. Se, invece, non sei bravo limitati a qualche disegno semplice, magari geometrico. Per disegnare puoi usare una matita dal tratto abbastanza forte, se sbagli, non ti preoccupare perché il disegno si cancella con una semplice gomma.
  • 3
    Fatto il disegno, devi colorarlo. Ti serviranno dei comunissimi colori a tempera e qualche pennello. Colora prima il disegno al suo interno e, dopo, con un pennello molto sottile, e con la mano molto ferma, tratteggia di nero tutti i suoi contorni, così che il disegno risalti. Fai asciugare tutto e dopo colora il ciottolo per intero con un unico colore così che faccia da sfondo. Fai asciugare nuovamente tutto e, a questo punto, se vuoi, puoi passare un colore trasparente e lucidante su tutto il ciottolo.

Tags

,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up