Come diminuire l’esposizione ai campi elettromagnetici ai bambini

1 vote, average: 3,00 out of 51 vote, average: 3,00 out of 51 vote, average: 3,00 out of 51 vote, average: 3,00 out of 51 vote, average: 3,00 out of 51 voti
Condividi

L’elettrosmog è sempre ormai sotto l’occhio del ciclone…

Istruzioni

  • 1
    Sempre di più ormai pensiamo alla salute dei nostri bambini e dei vostri figli come un miraggio, come una cosa normale invece dovete cercare di badare a tutto ciò che vi circonda.
  • 2
    Non sono solo le cose che vedete la causa di malattie e di altri problemi in genere, talvolta possono essere anche delle cose invisibili all’occhio nudo umano che creano molti problemi di salute.
  • 3
    La chimica e le sostanze presenti nei cibi, solitamente quelli occidentali sono la causa di molte patologie oppure dei predispositori molto potenti per innescare il fattore scatenante della malattia.
  • 4
    Il male di questo secolo è sicuramente il tumore, di qualsiasi genere, anche se non dobbiamo mai dimenticare il male dello scorso secolo che non è stato ancora debellato definitivamente.
  • 5
    Infatti molta gente vive ormai con la consapevolezza che l’aids è stata battuta ma non è così. Scusate questa breve parentesi ma occorreva precisare una cosa importante come questa.
  • 6
    Come detto in precedenza oltre alle sostanze chimiche ci sono altre minacce per la salute dei vostri figli ed anche della vostra. Dovete essere consapevoli di questo e per questo ho deciso di scrivere questa guida.
  • 7
    Tutto ormai sanno che il nostro corpo è formato da cellule che si riproducono e creano e sono gestite da un sistema complesso di informazioni elettromagnetiche, il corpo è un potente campo.
  • 8
    Come del resto tutte le cose che ci circondano hanno dei campi elettromagnetici sia all’interno di essi che al di fuori con interferenze tra loro talvolta importanti dal punto di vista scientifico.
  • 9
    Tralasciando questo aspetto prettamente scientifico occorre precisare che i campi elettromagnetici artificiali creati dagli elettrodomestici e da altre strutture artificiali sono molto pericolosi.
  • 10
    Nella maggiore parte delle case ci sono elettrodomestici di ogni genere e già da solo il sistema elettrico crea un campo elettromagnetico anche se di bassa intensità all’interno dell’ambiente domestico.
  • 11
    Il problema è sorto alcuni anni fa quando diversi studi si sono affrontati in merito e ancora oggi opinioni contrastanti si pongono tra loro sugli effetti dei campi elettromagnetici sulla salute specialmente quella dei bambini.
  • 12
    Molto dipende dal livello di sensibilità di ognuno di noi, ogni bambino può essere preso più o meno da un campo elettromagnetico o da un altro. Si parla spesso di magnetismo personale.
  • 13
    Gli elettrodomestici presi di mira dai maggiori studi e oggetto di preoccupazione in merito al loro campo elettromagnetico generato sono i forni a microonde sotto l’occhio del ciclone.
  • 14
    Anche altri elettrodomestici come televisori, specialmente quelli a tubo catodico, computer di ogni genere cellulati e coperte termiche oppure resistenze come ferri da stiro o termoconvettori sono oggetto di studio.
  • 15
    Il problema nasce da un informazione troppo bivalente, studi dicono che le loro interferenze sono nocive, altri studi dicono che addirittura le loro interferenze sono dei toccasana per la salute.
  • 16
    Qui occorre non fare una scelta in base all’informazione ma decidere su un principio di certezza, sicuramente non faranno male, ma se lo faranno io non subirò i danni certamente.
  • 17
    Penso che questo sia la scelta più responsabile che possiate fare in vista di bambini a casa o anche solamente per tutelare un po’ la vostra salute. Come per tutte le cose occorre la giusta parsimonia.
  • 18
    In diversi studi effettuati dalle varie università oltre al fattore genetico e quello del cross-over associano casi di leucemia o altre patologie in ambienti molto magnetici, superiori ad altre zone.
  • 19
    Il campo magnetico solitamente è generato dall’accensione o anche dal solo stand-by di elettrodomestici in casa, cercate di non abusare di loro e teneteli spenti completamente quando non vengono usati.
  • 20
    Gli schermi televisivi e quelli dei computer vecchi quelli crt sono stati associati in passato a patologie neonatali ed aborti, infatti l’aumento del loro uso è coinciso con un aumento di queste situazioni.
  • 21
    L’elettrosmog causato da questi apparecchi, questi videoterminali sono stati oggetto di studio di diverse commissioni sia a livello mondiale che a livello di commissione europea, italiana ed americana.
  • 22
    Questi campi elettromagnetici possono disturbare in qualche modo anche il sonno, uno studio indica che possono agire a livello ormonale disturbando il ciclo del sonno e della veglia.
  • 23
    Per questo motivo nella camera dei vostri figli non mettete computer od altre apparecchiature elettriche che possono creare dei campi elettromagnetici, se proprio ci deve essere qualcosa mettete una bella libreria.
  • 24
    Cercate di privilegiare delle stanze assolate per lo studio che non necessitano di illuminazione artificiale per molte ore così da diminuire di molto il livello di campi elettromagnetici nelle vicinanze.
  • 25
    I cellulari invece sono ormai centro di due dottrine, non sappiamo quanto le lobby abbiano inciso o meno sui risultati delle ricerche poiché è un mercato che se scoraggiato farebbe molte vittime.
  • 26
    Ma quante vittime invece fanno i cellulari? Come detto prima gli studi sono molto dissociati tra loro, chi dice che sono innocui, chi dice che non fanno bene anzi creano dei problemi seri.
  • 27
    E invece c’è chi dice che addirittura stimolano il cervello e i neuroni. Comunque sia per sicurezze è meglio tenere lontano i bambini dai cellulari almeno durante la loro crescita e il loro sviluppo.
  • 28
    Infatti molte ricerche anche passate tengono conto di altri fattori, la testolina dei bambini è molto più sottile di quella degli adulti e i campi elettromagnetici generati dai cellulari possono fare male.
  • 29
    I cellulari sono sotto accusa anche con l’ausilio di auricolari, anche se non sappiamo con certezza ancora la verità sulla questione è meglio che i vostri figli siano lontani da questi apparecchi di comunicazione.
  • 30
    Oltre ai campi elettromagnetici questi apparecchi elettrici possono causare altri disturbi sia visivi che a livello di stress psico emotivo come il computer ad esempio. Infatti esso può causare insonnia.
  • 31
    Il sonno ed altri fattori possono scatenarsi da vari fattori, ansia da internet, ansia da gioco, stress da lettura su videoterminali oppure anche da una postura errata davanti a questa apparecchiature.
  • 32
    Scegliere la via della cautela è opportuno ma può portare un ritorno al passato troppo brusco, diciamo che nei tempi di oggi è una soluzione poco ortodossa e poco fattibili nel nostro paese.
  • 33
    Cercate, almeno in presenza di bambini ed anche solamente per la vostra salute di tenere lontano i vostri figli dagli elettrodomestici, quelli più oggetto di studi sui loro effetti dannosi per la salute.
  • 34
    Cercate di sostituire come ho detto prima i vecchi apparecchi televisori con quelli di nuova generazione che hanno sicuramente un basso consumo ed una bassa emissione di radiazioni elettromagnetiche.
  • 35
    Stesso discorso vale sia in presenza di un televisore vecchio oppure nuovo vale per la distanza dallo schermo. Cercate di farlo stazionare ad almeno due o tre metri di distanza da esso.
  • 36
    Per fortuna ora ci sono i joypad wireless che i bambini quando giocano li usano senza problemi di movimento e non sono più legati a distanze obbligate dalla lunghezze del filo del medesimo.
  • 37
    Cercate di limitare le ore davanti agli apparecchi di intrattenimento come la televisione ed il computer anche se usato ad uso di studio o di lavoro, al massimo usate dei schemi protettivi.
  • 38
    Non usate termocoperte o scaldini elettrici, meglio usare il vecchio sistema dell’acqua calda sicuramente molto più salutare e facile da usare anche se un po’ antiquato e meno veloce.
  • 39
    Tenete lontano vostro figlio dagli elettrodomestici della cucina specialmente se avete in casa un forno a microonde acceso. Come detto prima spegneteli quando non vengono usati.
  • 40
    Per evitare stress oculari fate fare molte pause a vostro figlio sia quando sta davanti alla televisione sia quando sta davanti al computer oppure gioca con i videogame con gli altri bambini.
  • 41
    Fate attenzione se vivete indipendentemente dagli elettrodomestici in una zona con un forte campo elettromagnetico nelle vicinanze del vostro appartamento o della vostra casa.
  • 42
    Alcuni studi ritengono responsabili di molte malattie e di problemi alla salute i tralicci dell’alta tensione vicino ad abitazioni ad uso civile oppure vicino a parchi gioco per bambini o attrezzature sportive.
  • 43
    Più siete vicini ai tralicci di alta tensione maggiore sarà l’esposizione dei vostri figli e anche quella vostra al campo elettromagnetico generato da essi. Possono creare vari disturbi fisici e mentali.
  • 44
    Stesso discorso vale per le antenne televisive come i ripetitori di segnale ed anche per le antenne di telefonia cellulare ormai presente in molte zone sia cittadine che di campagna.
  • 45
    Potete decidere di intraprendere una iniziativa per farli spostare oppure purtroppo come nella maggiore parte dei casi in quasi tutti i paesi del mondo meglio traslocare subito oppure non andarci a vivere da prima.
  • 46
    Spero che posso esservi stato d’aiuto in questa guida come per il resto. Ringrazio sempre tutti quelli che mi danno ogni giorni molte idee e richieste per scrivere delle guide per tutti noi.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up