Come e cosa mangiare durante l’allattamento

2 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 voti
Condividi

Una semplice guida per seguire un’alimentazione corretta durante l’allattamento.

Cosa serve per completare questa guida:

- carne rossa;
- pesce;
- uova;
- frutta e verdura;
- latte e latticini;
- acqua.



Istruzioni

  • 1
    Durante il periodo di allattamento è necessario seguire un’alimentazione corretta e nutriente per apportare tutte le proteine necessarie nell’organismo della neo mamma. Ecco allora alcuni consigli utili.
  • 2
    Per prima cosa eliminate tutti i tipi di alcolici e la caffeina dall’alimentazione; tenete presente che la caffeina non si trova solamente nel caffè ma anche nel thè, alcune bevande a base di cola e cioccolato.
  • 3
    Fate attenzione ad alcuni cibi che possono essere veicolo di batteri nell’organismo e nel latte materno, questi cibi da prestare attenzione sono: i crostacei e molluschi, il pesce crudo, alcuni insaccati e la selvaggina.
  • 4
    è sempre consigliato mangiare carne ben cotta. Tenete presente che alcuni cibi possono trasmettere al latte un sapore sgradevole e dunque sarebbe meglio evitare broccoli, cavolfiore, asparagi, prezzemolo e cipolla.
  • 5
    Anche alcuni formaggi come il brie, il gorgonzola, la provola possono dare un sapore poco piacevole al latte. Attenzione anche alla frutta come fragole, pesce, albicocche che potrebbero trasmettere allergie al bimbo.
  • 6
    Al contrario, è consigliato assumere altra frutta e verdura in grandi quantità, facendo attenzione di lavarla con molta cura e passarla al vapore. Latte e latticini dovranno essere consumati tutti i giorni.
  • 7
    Anche l’acqua ha molta importanza per la neo mamma, perciò si consiglia di bere molto e soprattutto bevande non gassate. Carne rossa, legumi e pesce vanno mangiati almeno 3 o quattro volte alla settimana per apportare il giusto quantitativo di proteine.
  • 8
    Le uova e il burro si consiglia di consumarle una o due volte a settimana, non di più; è preferibile consumare olio extravergine d’oliva piuttosto che burro e altri condimenti. Anche con l’aceto non esagerate.
  • 9
    Ricordatevi che anche alcune determinate spezie sono assolutamente da evitare, come il peperoncino, il curry, chiodi di garofano, pepe, noce moscata, cannella e paprika, che sarebbero dannosi per il lattante.
  • 10
    Cosa altrettanto importante nel ruolo dell’allattamento è l’eliminazione totale del fumo. La nicotina della sigaretta viene assorbita dall’organismo e secreta nel latte materno con conseguenze pericolose per il neonato.
  • 11
    è dunque opportuno seguire queste semplici regole durante l’allattamento per evitare problemi al neonato e disfunzioni fisiche nel nostro organismo; mettendo in pratica questi accorgimenti vivremo una maternità con più serenità.
  • 12
    é buona abitudine, oltre ad una corretta e sana alimentazione associare movimento e attività fisica moderata, per mantenere elasticità all’organismo e ritornare in perfetta forma senza fatiche, come prima del dolce evento.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up