Come e perchè fare un controllo fisico generale a nostro figlio.

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Condividi

Ecco quanto vi dirò in questa guida.

Istruzioni

  • 1
    E’ naturale che una mamma porti il suo bambino dal medico quando sospetta che sia ammalato o quando si è fatto male. Ma un aspetto altrettanto importante per lo stato di salute di un neonato o di un bambino è costituito dal controllo dello stato fisico generale.
  • 2
    Questi controlli permettono al medico di vedere se la crescita e lo sviluppo procedono normalmente e di prevenire o accertare tempestivamente situazioni anormali. Durante il primo anno di vita del bambino, il controllo dovrebbe essere effettuato una volta al mese.
  • 3
    Esso permette di rilevare se l’alimentazione del bambino è adeguata. Il bambino viene pesato e misurato. Il medico normalmente controlla anche lo sviluppo della testa, le funzioni del cuore e dei polmoni e le dimensioni degli organi contenuti nell’addome.
  • 4
    Lo sviluppo del sistema nervoso del bambino viene valutato annotando quando comincia a sorridere, quando riesce a controllare il movimento degli occhi, quando è in grado di tenere ritta la testa, quando comincia a stare seduto, a camminare carponi.
  • 5
    Dopo di che verranno poi regolarmente valutate le capacità dell’udito e anche della vista. Nel corso di queste visite periodiche si praticano le vaccinazioni, destinate a prevenire le malattie infettive.
  • 6
    Durante il secondo anno di vita, poichè il bambino ha cominciato a camminare, il medico presta particolare attenzione alla posizione ed alla forma dei piedi e delle gambe. Durante questo periodo le visite dovrebbero essere ripetute almeno ogni tre mesi.
  • 7
    Dopo il secondo anno si raccomanda di effettuare i controlli almeno due volte l’anno. Quando il bambino inizia la scuola, bisogna fare un esame particolare dell’udito, della vista, del cuore, dello scheletro e delle articolazioni, per essere certi che egli possa seguire regolarmente i programmi scolastici e trarre beneficio dall’educazione fisica.
  • 8
    Quando poi il bambino si avvicinerà all’adolescenza, il medico sarà certamente interessato a verificare se, oltre all’accrescimento del peso, e della statura, sia normale per il suo sviluppo sessuale.
  • 9
    In questo periodo sarà bene che il bambino possa incontrarsi da solo con il medico in modo che possano essere discussi a quattr’occhi molti problemi riguardanti lo sviluppo. Se, come talora accade, l’alimentazione dell’adolescente non è adeguata al suo rapido accrescimento, l’esame del medico può rilevare la deficienza dell’apporto alimentare.
  • 10
    Visite odontoiatriche regolari fanno parte del controllo fisico generale. Un bambino dovrebbe cominciare a essere visitato dal dentista a 2 o 3 anni e ripetere le visite, da allora in poi, ogni sei mesi.
  • 11
    Durante l’adolescenza è particolarmente opportuno un periodico controllo da parte del dentista almeno ogni sei mesi, poichè in questo periodo la carie si sviluppa molto più frequentemente e rapidamente.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up