Come effettuare lavori su arbusti e alberi

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Foto Come effettuare lavori su arbusti e alberi
Condividi

Ecco come eseguire con i propri figli i lavori sugli arbusti e gli alberi.

Istruzioni

  • 1
    Nelle zone del nord durante il periodo di novembre si verificano le prime gelate e per questo motivo dovete proteggere le vostre piante eseguendo alcuni lavori. Il primo è proprio quello di proteggere le piante dal freddo.
  • 2
    Dovete riparare le piante e sistemarle in un posto luminoso e arieggiato, per proteggerle dal freddo dovete riparare le piante con dei tessuti o delle stuoie, in modo tale da proteggere i tronchi delle piante giovani.
  • 3
    Poi dovete provvedere a sistemare il terreno di alcune specie come il tiglio, gli aceri e i platani, dove queste operazioni vanno fatte nelle giornate asciutte e senza vento e fate attenzione che il terreno non sia gelato.
  • 4
    Una volta sistemato il terreno dovrete effettuare le irrigazioni dove le piante vanno irrigate nelle ore più calde della giornata. Inoltre vanno effettuate anche le concimazioni, dove se il terreno si presenta ad una giusta umidità potete zappare leggermente attorno la pianta in modo da far penetrare meglio l’acqua.
  • 5
    Durante questa operazione va fatta anche la concimazione con letame stendendo almeno 2-4 chili di letame per metro quadrato. Invece, se durante l’inverno vi sono abbondanti nevicate dovete rimuovere la neve dagli arbusti e dagli alberi per evitare la rottura stessa.
  • 6
    Per fare questa operazione non dovete far altro che sbattere delicatamente i rami e far cadere la neve, se durante questa operazione capita di rompere un ramo provvedete a tagliare il ramo rotto e a disinfettarlo.
  • 7
    Infine,vanno eseguiti gli interventi fitosanitari cioè se i pini, gli abeti e altri tipi di alberi sono stati attaccati dai nidi di proceccionaria bisogna aiutare la pianta con un prodotto a base di bacillus, di solito ne occorre solo un intervento per combattere questa malattia ma se ciò non dovesse bastare conviene effettuare altri interventi nei giorni successivi.

Tags

, , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up