Come eliminare le macchie dalle pareti

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Foto Come eliminare le macchie dalle pareti
Condividi

Per eliminare le macchie di varia natura, che con molta frequenza e possibilità si possono verificare sulle vostre pareti, vi consiglio di leggere le istruzioni qui elencate.

Cosa serve per completare questa guida:

- alcool;
- acqua;
- spazzola;
- spugna;
- olio di chiodi di garofano;
- panno;
- recipiente;
- mollica.



Istruzioni

  • 1
    Nei casi di macchie causate da bevande o cibi, occorre pulire la zona interessata, con una pallina di mollica, da strofinare con cura. Poi occorre che pulisci la parete con un panno pulito, per eliminare i residui.
  • 2
    Nel caso di macchie di muffa, realizza un amiscela fatta mettendo qualche goccia di olio di chiodi di garofano in un contenitore con dell’acqua, e con l’aiuto di una spugnetta morbida, strofina tale m iscela nella zona annerita della parete.
  • 3
    Infine, se vi sono macchie di colore, occorre strofinare la macchia con del cotone idrofilo intinto nell’acool. Quindi spazzola per bene la parete con una pazzola morbida, con energia, ed infine passa sempre un panno pulito.

Tags

, , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up