Come evitare che google chrome si blocchi durante la navigazione

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Ecco spiegato come evitare alcuni “cali di attenzione” del noto browser google.

Istruzioni

  • 1
    Durante la navigazione può capitare, in determinati pc, che google chrome si blocchi e non risponda cercando di caricare una pagina web. Come risolvere?
  • 2
    Questo problema può essere causato dalla prelettura dns, ossia dalla ricerca del dominio di destinazione già durante la digitazione.
  • 3
    La prelettura è una peculiarità di chrome, ma in determinati casi può causare il rallentamento delle pagine. Per ovviare a questo, è sufficiente disabilitarla. Ecco come.
  • 4
    Apriamo il browser e clicchiamo sull’icona strumenti (a forma di chiave inglese, in alto a destra) ed entriamo nella voce opzioni.
  • 5
    Spostiamoci nella scheda “roba da smanettoni” e disabilitiamo la voce “utilizza la prelettura dns per migliorare il caricamento delle pagine”.
  • 6
    Dopo fatto ciò, è possibile applicare le modifiche e verificare se si hanno dei benefici. Qualora il problema persista, significa che non è imputabile a questa funzione.

Tags

,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up