Come far guarire le verruche con l’aglio

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come  far guarire le verruche con l'aglio
Condividi

Chi almeno una volta nella vita no ha avuto una qualche fastidiosa verruca alle mani o ai piedi ? Eliminarle e’ piu’ semplice di quanto si possa pensare, soprattutto usando un metodo naturale, a base di…aglio !

Istruzioni

  • 1
    Le fastidiosissime verruche sono problemi della pelle dovuti ad un virus.
    Quando le verruche sono situate in posti problematici, come la pianta del piede, possono davvero essere molto fastidiose, molto dolorose soprattutto perche’ sul piede appoggia il peso del corpo e soprattutto difficili e lente da curare.
  • 2
    Proprio in casi come questo delle verruche e’ utilissimo l’aglio, a causa della sua potentissima azione antivirale e disinfettante.
    Se avete una verruca da eliminare assolutamente perche’ e’ fastidiosa, molto contagiosa , vi causa dolore e vi sta dando tanti problemi, fate uso dell’aglio.
  • 3
    Non dovete fare altro che utilizzarlo tale e quale, cosi’ come si trova. Prendetene uno spicchio e schiacciatelo, poi mettetelo a contatto diretto con la verruca, tenendolo il piu’ possibile e piu’ volte al giorno.
    Naturalmente per le prime applicazioni state molto attenti, l’aglio e’ molto potente e potrebbe anche succedere che se la vostra pelle dovesse essere troppo delicata, si creerebbe una reazione allergica.
  • 4
    Altro metodo invece consiste nel pestare dell’aglio in modo da ricavarne una poltiglia. Mettetelo poi sulla verruca per una notte intera. Non deve toccare la pelle sana. Per questo e’ utile prendere un cerotto, fare un buco centrale della misura della verruca e farlo attaccare sulla parte, in modo che protegga la pelle sana e lasci scoperta solo la verruca.
  • 5
    A questo punto mettete sulla verruca che e’ rimasta scoperta dal cerotto, la poltiglia di aglio che avete schiacciato. Fate un’applicazione nuova ogni sera per due settimane. Coprite ogni sera con una garzina, in modo che la poltiglia di aglio non si sposti e resti a contatto con la verruca.
    In due settimane avrete risolto il problema.
  • 6
    Un altro metodo, molto piu’ semplice ma anche meno efficace nel risultato e’ quello di tagliare uno spicchio di aglio in due parti. Strofinatelo sulla verruca facendolo toccare sulla verruca dalla parte interna dello spicchio. Ripetete con l’altro spicchio.
    Strofinate per almeno 5 minuti, in modo che penetri nella verruca.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up