Leonardo.it

Come far imparare velocemente le poesie o le filastrocche ai bambini

Condividi

Ecco qualche consiglio utile :)

Istruzioni

  • 1
    Un ottimo metodo per sviluppare la memoria dei bambini, è far memorizzare loro semplici filastrocche. E’ bene procedere per gradi: partire dalle canzoni, poi filastrocche e infine brevi poesie.
  • 2
    E’ importante scegliere canzoni molto ritmate. La musica allegra e il ritmo incalzante facilitano la memorizzazione. Inoltre, scegliete testi in rima: le assonanze aiuteranno il bambino a ricordare meglio le parole.
  • 3
    Se il testo racconta un vero e proprio racconto, sarà più semplice per i bambini memorizzarlo. Se la canzone lo permette, inventate dei gesti, una sorta di balletto. Oltre a imparare più velocemente, il bambino si divertirà.
  • 4
    Le canzoni sono sicuramente più semplici da ricordare, rispetto a filastrocche o poesie. Una volta superato il primo passo, provate a insegnare al bambino delle sempplici filastrocche.
  • 5
    Scegliete una filastrocca breve, per poi passare a una più lunga. Solitamente, le filastrocche sono costituite da frasi molto brevi e tutte in rima: sarà semplice, per il bambino, memorizzarle.
  • 6
    Le storie raccontate dalle filastrocche sono molto semplici: anche qui potrete arricchire la recitazione con semplici gesti, in modo che le parole rimangano più impresse nella memoria del bambino.
  • 7
    Conclusa la prova con le filastrocche, non vi resta che insegnare delle semplici poesie. Potrete cominciare con quelle di natale o pasqua, o quelle dedicate a particolari feste (festa del papà, della mamma..)
  • 8
    La memorizzazione delle poesie, è un’attività molto frequente nelle scuole. Se il vostro bambino già frequenta la scuola elementare, avrà già provato a imparare una poesia.
  • 9
    Tuttavia, è utile insegnarne altre al di fuori dell’ambito scolastico: oltre ad arricchirlo, renderà la sua memoria molto più allentata, e lo aiuterà a imparare più velocemente le poesie assegnate a scuola e a terminare prima tutti i compiti.
  • 10
    Per quanto riguarda le canzoni, fate ascoltare al bambino quella da voi scelta un paio di volte, per far imparare loro la musica. Poi date loro un foglio con su scritto il testo.
  • 11
    Per prima cosa cantatela insieme a lui un paio di volte. Poi lasciatelo cantare da solo, sempre leggendo il testo. Successivamente, chiedetegli di imparare il testo senza musica, dividendolo in strofe. Infine, lasciatelo cantare da solo, senza leggere le parole.
  • 12
    Per quanto riguarda le filastrocche, la memorizzazione sarà analoga a quella delle canzoni. Il testo, infatti, sarà molto musicale. Recitate una prima volta la filastrocca al bambino, poi lasciategli imparare il testo, dividendolo in strofe.
  • 13
    Per quanto riguarda le poesie, il procedimento sarà lo stesso, soprattutto se sono presenti le rime. Tuttavia il linguaggio utilizzato, potrebbe essere più complesso. Pertanto, prima di far imparare a memoria il testo, spiegate al bambino le parole più complesse.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up