Come far passare la diarrea nei bimbi di pochi mesi in modo del tutto naturale.

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Foto Come far passare la diarrea nei bimbi di pochi mesi in modo del tutto naturale.
Condividi

In questa guida vi do utili consigli circa l’alimentazione che si dovrà far tenere ad un bambino di pochi mesi che avesse contratto la diarrea.

Istruzioni

  • 1
    Si sa, i bimbi di pochi mesi hanno uno stomaco davvero molto delicato,motivo per cui vi è la possibilità che questo risponda con la diarrea. Nei bimbi molto piccoli,quindi parliamo di quelli al di sotto dei tre mesi o poco più ,può esser dovuto a qualche piccola indigestione.
  • 2
    Certo se finisce con l’essere una cosa abituale bisognerà contattare il pediatra perché ciò vorrà dire che il latte che stanno assumendo,che sia materno o artificiale , è troppo pesante e il loro stomaco non riesce a digerirlo oppure che qualche altro alimento non è adatto a loro.
  • 3
    Ma nel caso sia solo un evento sporadico basta avere delle semplici accortezze circa il loro regime alimentare fino a quando il disturbo non cesserà del tutto(circa 3 giorni).il latte per quanto sia l’alimento più naturale nei primi mesi,in caso di diarrea dovrebbe essere evitato per qualche giorno.
  • 4
    Questo perché contiene il lattosio, che in determinati casi può risultare poco digeribile e acutizzare i sintomi della diarrea.
    Cosa dare in alternativa? La carota è una valida alternativa! Naturalmente un bambino di pochi mesi non è in grado di sgranocchiarla ma dobbiamo creare un modo per renderla appetibile ai bambini di meno di 3 mesi.
  • 5
    Ecco come: possiamo preparare un succo freddo di carote.
    Prima di tutto le raschiamo e le laviamo; poi,semplicemente le centrifughiamo e le diluiamo con dell’acqua bollita stando attente all’acqua che andiamo ad utilizzare;
  • 6
    Ci sono bottiglie d’acqua in commercio dove sull’etichetta è esplicitamente detto che è adatta per i neonati,è quella che dovremo usare possibilmente.
    Fate così: una parte di succo e tre di acqua.tornate al latte dopo 2-3 giorni e non dimenticate di consultare il pediatra almeno per via telefonica.
  • 7
    Ma la carota si può anche preparare in un altro modo:facendone un brodo e passato.
    Raschiamo 500gr di carote,le laviamo e le tagliamo a pezzetti,così le facciamo cuocere in un litro d’acqua finché non saranno tenere.
  • 8
    Ora le prendiamo e le frulliamo fino a farne una pappetta,aggiungiamo un po’ dell’acqua in cui sono state cotte e mescoliamo. La pappetta che si poserà sul fondo potremo darla al nostro bimbo con il cucchiaino mentre l’acqua la metteremo nel biberon.
  • 9
    Queste dosi valgono per un giorno.contro la diarrea però è valida anche la banana,che possiamo dare schiacciata ai nostri bimbi e magari diluita con un po’ di acqua di carote, ma questa dalla sesta settimana d’età.
  • 10
    Proprio nel caso in cui il vostro bimbo abbia un intestino particolarmente delicato potete abitualmente diluire un po’ il latte del biberon con un passato di carote ottenuto con 200gr di carote in litro d’acqua.
  • 11
    E quando il bambino ha più di tre mesi?
    Possiamo utilizzare l’acqua di riso al posto dell’acqua di carote facendo cuocere 25 gr di riso in un litro di acqua per mezz’ora a fuoco dolce. Dopo diché scoliamo il riso e diamo al nostro bimbo la sua acqua. Torneremo al latte sempre dopo circa 2-3 giorni e volendo potremo diluirlo un po’ sempre con l’acqua di riso.
  • 12
    E se il bambino ha più di 5 mesi?
    Un paio di giorni di dieta a base di passato di carote e acqua di riso sarebbe l’ideale per poi passare,quando starà meglio,ad alimenti quali la crema di riso o la mela grattugiata condita con poco limone e poco miele.
  • 13
    Detto questo, ricordate che l’intestino e lo stomaco nei primi mesi di vita sono molto sensibili, quindi diate sempre attenti e vigili e badate sempre alle reazioni che gli alimenti hanno sul vostro bambino.

Tags

, , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up