Come fare a combattere le problematiche dei ragazzi .

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Spiegazione di come combattere le problematiche dei ragazzi.

Istruzioni

  • 1
    • per quanto riguarda i problemi fisici dell’adolescenza, la trasformazione del ragazzo in uomo e della ragazza in donna non è una questione che riguarda soltanto le secrezioni di ormoni appropriati da parte di testicoli e ovaie.
  • 2
    A questo punto, ogni adulto normale ha, infatti, nel sangue ormoni sessuali sia maschili che femminili, con prevalenza di testosterone nell’uomo e degli estrogeni nella donna, nella proporzione dell’ottanta per cento circa.
  • 3
    A questo punto, se questo equilibrio non viene turbato da qualunque possibile motivazione, la presenza di estrogeni nel sangue non ha conseguenze rilevanti per il tuo ragazzo e quindi non rileverai alcun problema in esso e nel suo comportamento.
  • 4
    Solo nel caso in cui la percentuale di estrogeni nel sangue aumenti può verificarsi uno sviluppo anormale delle mammelle, quindi non dovrai affatto preoccuparti dei tuoi figli, ma si tratta di casi molto rari che potrai comunque curare con successo.
  • 5
    Invece, nelle ragazze, sono gli ormoni maschili che possono essere in più in un determinato periodo e quindi possono provocare durante la pubertà alcuni cambiamenti vistosi, per esempio la crescita dei peli sul pube e in altre parti del corpo.
  • 6
    Un altro cambiamento è l’aumento della statura durante l’adolescenza che è spesso rapido e notevole e può raggiungere quindici centimetri in un anno, ma se i tuoi figli non raggiungono tale altezza non preoccuparti, poiché non tutti hanno la stessa crescita, infatti questa può continuare fino a vent’anni.
  • 7
    Una crescita rapida non comporta nessun danno per i tuoi figli anzi tutt’altro, anche se, talvolta, i ragazzi diventano goffi e impacciati, ma può essere soltanto un evento occasionale e comunque temporaneo che svanirà crescendo ulteriormente.
  • 8
    Anche nella ragazza una notevole e rapida crescita non deve preoccuparti, infatti, molte adolescenti crescono precocemente di statura raggiungendo l’altezza definitiva addirittura a dodici o tredici anni. In ogni caso, non è male che tu tenga sotto controllo medico i vari stadi dello sviluppo di tuo figlio, anzi, sarà una prevenzione in più ad eventuali problemi che potrebbero nascere da problematiche nate da cambiamenti fisici nell’adolescenza.
  • 9
    Talvolta, gli adolescenti si sentono a disagio per la loro figura allampanata e tutta gambe e questo può indurli inconsciamente a tenere le spalle incurvate e a rifiutarsi, per esempio, di partecipare ad attività sportive in cui è necessario indossare pantaloni corti o il costume da bagno. In questi casi, tu genitore devi cercare di intuire i problemi psicologici di tuo figlio e aiutarlo con la comprensione e senza imposizioni a superare il momento non facile.
  • 10
    In questo modo, non ne conseguiranno traumi o eventuali complessi, infatti se il tuo ragazzo non vuole mostrare il proprio corpo , lascialo stare, lo farà da solo, al momento opportuno, quando ne sarà convinto e quando avrà la giusta maturità.
  • 11
    Ora, a livello emotivo, le principali caratteristiche dell’adolescenza sono l’introspezione e la ribellione, ora spesso gli adolescenti si sentono a disagio perché arrossiscono, sono timidi, pensano di non saper parlare davanti agli estranei.
  • 12
    Tu genitore potrai aiutare i tuoi figli se comprenderai che spesso gli adolescenti sono impacciati perché, ritenendo di essere continuamente e da tutti osservati, si preoccupano eccessivamente dell’impressione che fanno, o non fanno, sugli altri.
  • 13
    L’atteggiamento di sfida contro ogni forma di autorità o di convenzione, per esempio la famiglia, la scuola, lo stato, la moda e così via, è normale nell’adolescente, poiché fa parte dello sforzo che questo fa per affermare una sua personalità nel periodo della maturazione sessuale.
  • 14
    A questo punto, anche la volgarità dei modi o la sfrontatezza in alcuni casi e momenti, per esempio, possono essere e rappresentare uno dei tanti modi per l’adolescente per affermare la propria indipendenza, ma ovviamente non dovranno esagerare.
  • 15
    Tu genitore, quindi, non dovrai preoccuparti o, peggio indignarti per l’atteggiamento ribelle di tuo figlio adolescente, poiché raggiunta la maturità, egli ritroverà completamente il rispetto per gli altri e per le loro esigenze.
  • 16
    Per quanto riguarda la sessualità, durante l’adolescenza, quando è normale che i tuoi figli si sentano attratti dai membri dell’altro sesso, sia i ragazzi sia le ragazze possono imparare a considerare i problemi del sesso con maggior maturità e serenità di giudizio.
  • 17
    Questo se potranno avere rapporti liberi e autonomi con il loro partner e se potranno parlare apertamente con te, che sei il genitore, dei propri problemi sessuali e amorosi, cosa che non avviene sempre in tutte le famiglie, ma esiste un certo tabù.
  • 18
    Quindi, a questo punto, detto questo, è di fondamentale importanza che con i tuoi figli cerchi di instaurare un rapporto che vada oltre quello di familiari, ma bensì di amicizia, in modo che possa confidarsi con te così come farebbe con un suo coetaneo.
  • 19
    In questo senso è molto importante che non sottovaluti il turbamento dell’adolescente alle sue prime incerte esperienze con l’altro sesso o, peggio, non ironizzarci su, in modo da non fargli aumentare i propri problemi.
  • 20
    Tu genitore ne dovrai, invece, ascoltare i lunghi monologhi su problemi apparentemente futili e, se possibile, aiutali con utili consigli, poiché, su tali questioni un rapporto schietto fra genitori e figli, basato sulla fiducia reciproca, è di incalcolabile valore.
  • 21
    Ora nell’adolescente, l’attrazione sessuale ha molto spesso come oggetto un’immagine idealizzata e poco realistica del potenziale partner l’amore è fatto soprattutto di fantasia introspettiva, in cui il soggetto diventa un eroe romantico e prestigioso, e di fiducia cieca nella perfezione fisica e sentimentale della persona amata.
  • 22
    Questi amori immaturi, se, come è possibile data l’inesperienza, sono fondati su una falsa immagine delle doti dell’amato, possono sfociare in cocenti delusioni, perché ognuna delle due parti si aspetta di trovare nell’altra la perfezione
  • 23
    Questo tipo di delusione è appunto una delle principali cause che portano al fallimento di tanti matrimoni fra giovanissimi, per questo è opportuno non farsi prendere dalla foga e dare ai propri figli il giusto consiglio di aspettare di conoscersi un po con il partner.
  • 24
    Ora, a questo punto, in quest’età, molti ragazzi vanno soggetti a involontarie emissioni notturne di sperma e può darsi che provino un senso di colpa per via dei sogni che fanno di tipo abbastanza spinto e lo noterai dal loro silenzio.
  • 25
    Quindi dovrai spiegare loro che le fantasie sessuali, sia eterosessuali che omosessuali o addirittura stravaganti sono perfettamente normali durante i sogni dell’adolescenza e che talvolta compaiono anche nei sogni di adulti ormai maturi.
  • 26
    Inoltre, per tuo figlio adolescente, l’infatuazione per una persona dello stesso sesso può essere molto comune in un certo periodo di questa fase di vita, il che è assolutamente normale che accada, sarebbe strano se non fosse così, anche se molti hanno tanta timidezza.
  • 27
    Che poi essa sfoci in un rapporto fisico dipende spesso soltanto dal caso o dall’occasione, ma molta raramente rapporti del genere durano più di qualche mese, infatti gli adolescenti tendono a cambiare spesso partner per via del voler provare varie esperienze.
  • 28
    A questo punto dell’adolescenza, invece, molto pericoloso può essere il rapporto fra un adolescente e un adulto dello stesso sesso, quindi, in tal caso, è necessario consultare uno specialista o cercare di parlare con i diretti interessati e capirci un po di più.
  • 29
    Ora nonostante si insegni spesso e ancora ai ragazzi che si tratta di un atto di riprovevole debolezza mentale e fisica, che, oltretutto, può influire negativamente sul soddisfacimento sessuale nell’età adulta, ciò non è affatto vero.
  • 30
    Infatti, moltissimi ragazzi e ragazze si masturbano senza alcuna conseguenza negativa. Solo se è eccessiva o si protrae per molto tempo, la masturbazione può essere sintomo di uno squilibrio di natura emotiva ed è quindi opportuno, in tal caso, consigliarsi con il medico.
  • 31
    Per quanto riguarda l’alimentazione, anche questo nella fase dell’adolescenza può essere un problema, in quanto, in questo periodo di rapido sviluppo è necessaria una dieta sana ed equilibrata, per esempio molta carne, pesce, uova, latte formaggio e vegetali verdi.
  • 32
    A questo punto, se tuo figlio soffre di acne, devi fargli mangiare molta insalata e verdura fresca, mentre devono abolire i cibi fritti, i dolciumi tra cui il cioccolato, che sono tutti alimenti dannosi per l’acne.
  • 33
    Di solito, l’accresciuto fabbisogno di alimenti durante la rapida crescita dell’adolescente si manifesta con un appetito a dir poco formidabile e che sembra non saziarsi mai, quindi si ha sempre voglia di assumere cibi a più non posso.
  • 34
    Se esso però non viene soddisfatto ai pasti regolari, può instaurarsi l’abitudine degli spuntini fra un pasto e l’altro, i quali, siccome di solito consistono in dolci o biscotti, possono sbilanciare la dieta e, soprattutto, aumentare il pericolo di problemi dentali.
  • 35
    Un problema collegato all’alimentazione dell’adolescente è quello della sua eventuale condizione di introversione o di insoddisfazione, che può spingere tuo figlio a mangiare troppo, come se cercasse nel cibo una possibilità di evasione dai suoi problemi emotivi.
  • 36
    Molto importante è che tu sappia che moti casi di obesità degli adulti traggono origini da errate abitudini alimentari contratte durante il periodo dell’infanzia o dell’adolescenza, quindi spingi tuo figlio sempre a mangiare sano.
  • 37
    A questo punto, nella ragazze è invece più comune il caso esattamente opposto, in cui un inconscio squilibrio emotivo può portare ad una seria mancanza di appetito e quindi portare e creare dei seri problemi di tipo nervoso.
  • 38
    Tirando quindi le somme, è importante che tu segua sempre i tuoi figli, in ogni fase della loro vita, ma cercando di capire il modo giusto per farlo, senza mai essere troppo oppressivo e quindi senza perdere la loro fiducia e rispetto.

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up