Leonardo.it

Come fare carta riciclata in casa salvaguardando l’ambiente

5 votes, average: 4,00 out of 55 votes, average: 4,00 out of 55 votes, average: 4,00 out of 55 votes, average: 4,00 out of 55 votes, average: 4,00 out of 55 voti
Foto Come fare carta riciclata in casa, salvaguardando l'ambiente e lo spazio in casa
Condividi

Questa breve guida permetterà di individuare i passi base per fare fogli di carta riciclata, utilizzabile per creare tanti piccoli oggetti regalo, aiutando l’ambiente e eliminando la grande quantità di carta che abbiamo in casa

Istruzioni

  • 1
    Cercate e selezionate della carta (non lucida), tagliatela a pezzetti e mettetela a macerare in una bacinella d’acqua per un intero giorno. Se volete avere della carta reciclata colorata utilizzate una maggioranza di pezzettini di carta colorata.
  • 2
    Frullate la carta macerata (con un frullatore da cucina) e versate l’impasto ottenuto nella bacinella aggiungendo altra acqua; continuate a mescolare finchè non avrete ottenuto un impasto omogeneo.
  • 3
    Prendete un telaio e inseritelo nella bacinella; lasciatelo per qualche minuto immerso facendo si che l’impasto si posi sulla superfice del telaio in maniera omogenea per tutta la sua ampiezza. Sollevate con delicatezza il telaio, mantenendolo in posizione orizzontale. Aspettate che il liquido in eccesso sgoccioli.
  • 4
    Prendete un panno di feltro o un panno per lavare i pavimenti e posizionatelo sul telaio. Capovolgete il telaio e sollevatelo delicatamente per far staccare l’impasto dal telaio.
  • 5
    Posizionate un secondo panno sul foglio e con un mattarello schiacciate delicatamente. Lasciate asciugare la carta e il panno si staccherà da solo dall’impasto che sarà diventato un foglio di carta riciclata… buon riciclo!

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up