Leonardo.it

Come fare domanda per l’erasmus

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Una piccola guida per aiutare gli studenti a fare domanda per il programma erasmus.

Cosa serve per completare questa guida:

- internet;
- modulo.



Istruzioni

  • 1
    L’erasmus è il programma della comunità europea che permette agli studenti universitari di trascorrere un periodo di studio che va dai 3 ai 12 mesi in un’università di un altro paese europeo.
  • 2
    Si tratta di un’occasione unica che tutti gli studenti dovrebbero provare, infatti, non solo permette agli studenti di imparare una nuova lingua, acquisire nuove conoscenze, ma anche di immergersi totalmente per qualche mese in un altro paese.
  • 3
    Come prima cosa bisogna consultare il bando del programma erasmus: ogni università ha il suo bando e i suoi tempi specifici. Informati tramite la tua università in quale periodo verrà prubblicato il bando erasmus.
  • 4
    Nel bando erasmus troverai le specifiche di ogni facoltà. Consulta quindi le pagine inerenti la tua facoltà che ti sapranno indicare i pre-requisiti necessari per effettuare la domanda: numero di crediti, media, anno, ecc.
  • 5
    A questo punto, dopo aver verificato di poter effettuare la domanda, verifica quali sono i posti disponibili per la tua facoltà. Ogni facoltà infatti, ha dei ‘gemellaggi’ con diverse università straniere.
  • 6
    Ora non ti resta che scegliere una destinazione. Basati non soltanto sulle tue preferenze geografiche e linguistiche ma anche sulle effettive possibiltà offerte dalla destinazione. Consulta quindi il sito dell’università in questione e verifica che il corso di studi sia appropriato al tuo curriculum.
  • 7
    Fatto ciò compila la lista delle tue destinazioni preferite, anche questo dipende dalla facoltà, in genere comunque puoi inserire 3-5 destinazioni in ordine di preferenza.
  • 8
    Se hai dei dubbi o delle richieste rivolgiti pure al coordinatore erasmus del tuo corso di studi che saprà sicuramente aiutarti. Compila quindi la domanda in tutti i suoi aspetti e consegnala all’ufficio erasmus entro i tempi previsti.non ti resta che attendere le graduatorie!

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up