Come fare il burro in casa

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Una volta fare il burro in casa richiedeva tanto tempo, oggi invece, grazie ai frullatori, è questione di pochi attimi per ottenere un ottimo burro fresco e cremoso

Istruzioni

  • 1
    Per ottenere 300 gr. Di burro occorre 500 gr. Di panna fresca a temperatura ambiente. Si dovrà utilizzare un frullatore o un mixer con le fruste e iniziare a lavorare la panna fino ad ottenere una crema che diventerà sempre più spessa, fino a quando il grasso del latte comincierà a separarsi dal siero.
  • 2
    Colare quindi il siero, che si potrà conservare per berlo.
    Il grasso del latte rimasto dovrebbe assumere una consistenza piuttosto leggera, pronto da utilizzare come burro.
    Il burro si conserverà più a lungo se lo si lavorerà.
  • 3
    Basterà aggiungere una tazza di acqua ghiacciata nel frullatore insieme al grosso del latte e quindi agitare brevemente il tutto.
    Buttare l’acqua biancastra che si formerà e ripetere l’operazione più volte, finchè l’acqua non sarà più limpida.
  • 4
    Lasciare quindi colare il burro in una ciotola e utilizzzando uno schiacciapatate o una forchetta fate uscire l’ultimo liquido rimasto.
    Se si vuole si potrà salare il burro.
    Dare la forma che si vuole al burro ottenuto e conservarso il frigorifero dove si conserverà per una settimana o più

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up