Leonardo.it

Come fare il carrè di maiale in forno al rosmarino

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Foto Come fare il carrè di maiale in forno al rosmarino
Condividi

Ecco qui la ricetta per fare il carrè di maiale in forno al rosmarino…

Istruzioni

  • 1
    Occorrente:
    (per quattro persone)

    - un pezzo di carrè di maiale di circa 1 chilogrammo
    - 50 grammi di burro
    - tre spicchi di aglio
    - alcuni rametti di rosmarino
    - pepe
    - sale
  • 2
    - 100 grammi circa di lardo
    - un trito composto di semi di finocchio, bacche di ginepro, alloro, timo, salvia, maggiorana, un pizzico di carry
    - vino bianco parecchio secco
  • 3
    Tempo di preparazione:
    due ore circa

    temperatura del forno:
    175° c / 180° c gradi sul termostato

    preparazione:

    tagliare il lardo prima a fette di larghezza pari circa a due centimetri e poi a bastoncelli.
  • 4
    Dividete a metà gl spicchi di aglio.

    Praticate nella carne dei tagli profondi con un coltellino a lama sottile e infilate in ognuno mezzo spicchio di aglio, un ramettino di rosmarino e un bastoncino di lardo.
  • 5
    Versate il trito di tutte le erbe aromatiche presenti negli occorrenti sul tagliere, rotolatevi sopra ad esse il pezzo di carne, quindi salatelo e pepatelo con del pepe macinato sul momento.
  • 6
    Disponete il maiale in una pirofila, irroratelo di olio di oliva e distribuite qua e là il burro a fiocchetti in modo tale che la carne poi non risulti troppo asciutta e che non attacchi.
  • 7
    Poneteloo in forno e fatelo cuocere a fuoco dolce, irrorandolo di tanto in tanto con il grasso di cottura che raccoglierete sul fondo della pirofila in modo da mantenere la carne morbida.
  • 8
    Dopo circa venti minuti di cottura spruzzate il carrè con un bicchiere di vino bianco, alzate un poco il calore del forno e riabbassatelo non appena il vino sarà evaporato.
  • 9
    Proseguite la cottura fino a quando il maiale risulterà tenero ma allo stesso tempo esternamente ben dorato e servitelo quindi con delle patate purè o con delle patate arrosto.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up