Come fare il gratin di cardi al gruyère

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Una insolita portata per stupire i nostri ospiti

Cosa serve per completare questa guida:

- cardi.



Istruzioni

  • 1
    Ingredienti per 8 persone:

    • 1 kg di cardi
    • 50 grammi di gruyère grattugiato
    • 100 grammi di farina
    • 2 tuorli
    • 1 limone
    •1 litro di latte
    • noce moscata
    • 100 grammi di burro
    • sale q.b.
    • Pepe q.b.
  • 2
    Preparazione: pulite i cardi, lavandoli e eliminando le foglie, e private le coste dei filamenti, tagliateli a pezzetti e immergeteli man mano in acqua acidulata con il succo del limone per non farle annerire.
  • 3
    Scolate i cardi, immergeteli in una casseruola con abbondante acqua salata portata a ebollizione con 20 grammi di farina e lasciateli cuocere per circa 50-60 minuti, fino a quando cioè risulteranno teneri.
  • 4
    Fate sciogliere 80 grammi di burro in una casseruola, unite a pioggia la farina rimasta, mescolando con una frusta energeticamente evitando grumi, e lasciatela tostare, sempre mescolando, per due minuti.
  • 5
    Unite il latte a filo, continuando a mescolare, insaporite con un po’ di noce moscata, salate, pepate e cuocete per 7-8 minuti, fino a ottenere cioè una besciamella non troppo densa. Aggiungete il gruyère, mescolate bene e lasciate raffreddare, poi unite i tuorli e mescolate ancora.
  • 6
    Scolate bene i cardi, trasferiteli in una teglia da forno unta con il burro rimasto, ricopriteli con la besciamella e passateli in forno già caldo a 200 °c per 10 minuti, accendendo anche il grill. Servite subito.

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up