Come fare il roast-beef al pepe con le carote caramellate

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come fare il roast-beef al pepe con le carote caramellate
Condividi

La guida spiega come cucinare il roast-beef al pepe con le carote caramellate.

Istruzioni

  • 1
    Questo piatto risulta piuttosto elaborato, quindi prendetevi un po di tempo per cucinalo. Prendete innanzitutto del pepe nero, verde e rosa e raccoglietelo in modo accurato all’interno di un mortaio macinandolo in maniera molto fine. Trasferite poi la polvere che si sarà formata all’interno di una piccola ciotola e aggiungete dentro anche della senape, la farina, lo zucchero ed abbondante burro fuso.
  • 2
    Rimestate poi tutto quanto con molta cura, quindi ottenuto un composto abbastanza omogeneo spalmatelo tutta sulla superficie di un pezzo di carne fresca che avrete preso e legate bene con dello spago da cucina per tenerlo bene insieme.
  • 3
    Fatto ciò collocate poi la carne all’interno di una teglia, passatela quindi in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti. Portate poi la temperatura a 170 gradi circa proseguite quindi con la cottura per altri 15 minuti circa.
  • 4
    Nel frattempo a parte addensate al fuoco il brodo a cui avrete ben aggiunto del vino rosso, la salsa worcershire, del sale ed anche un po di fecola di patate. Quando poi la carne sarà ben cotta affettatela con un coltello da cucina e dopo fatela bene a piccole fette.
  • 5
    Mettete quindi le fette all’interno di un piatto grande da portata e cospargete bene tutto quanto con la salsa che avete precedentemente preparato. Procedete adesso alla preparazione del contorno per il piatto che avete appena preparato.
  • 6
    Prendete delle carote piuttosto mature, lavatele e spuntatele molto bene utilizzando un coltello da cucina, dopo raschiatele togliendo dall’esterno tutta la parte di scarto, fatele quindi a rondelle piccole.
  • 7
    Prendete un tegame grande e dentro mettete un po di latte, circa un paio di bicchieri, 200 grammi di farina bianca e dopo fate bollire molto bene per alcuni minuti sul fuoco a fiamma alta. Appena il composto inizierà a bollire mettete dentro anche le carote preparate e mescolate ancora tutto quanto per amalgamare bene.
  • 8
    Durante la cottura aggiungete poi dentro anche un po di zucchero, circa un paio di cucchiai, ed anche un po di miele. Continuate quindi a cuocere bene le carote per un altro po di tempo, poi spegnete quindi il fuoco e lasciatele freddare.
  • 9
    Mentre le carote freddano si dovrebbe così formare sul fondo una specie di glassa piuttosto densa, se non dovesse essere così unite dentro anche un po di farina integrale per far si che il composto si unisca ancora di più.
  • 10
    Portate poi tutto quanto preparato in tavola ed accompagnate con un po di pane bianco fresco, dei grissini o se preferite anche del pane integrale. Portate poi in tavola anche un po di vino rosso o bianco a piacere.

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up