Come fare la ciambella di noci

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

La ciambella di noci è un dolce tipico del periodo autunnale, quando questo frutto così gustoso e nutriente è disponibile in abbondanza. In questa guida voglio spiegarvi come preparare una ciambella con le noci, è una delle tante ricette che si possono preparare con questo frutto. Si tratta di un dolce molto buono e genuino, che possiamo preparare anche se non abbiamo molto tempo a disposizione. Grazie al forte impatto visivo ci garantisce una bella figura anche se lo prepariamo per gli ospiti.

Cosa serve per completare questa guida:

- 500 g di farina;
- 40 g di lievito di birra;
- 170 g di zucchero;
- 500 ml di latte;
- 150 g di noci sgusciate ;
- 25 g di fecola;
- 125 g di zucchero a velo;
- 1 limone ;
- 1 pizzico di sale.



Istruzioni

  • 1
    La prima cosa da fare è mettere la farina in una terrina in vetro. A parte si sciglie il lievito di birra con un cucchiaio di latte riscaldato e un cucchiaio di zucchero. Questo composto si aggiunge alla farina, si lavora un poco l’impasto e si lascia lievitare per circa 15 minuti.
  • 2
    Dopo aver atteso la prima fase della lievitazione si può terminare la preparazione della pasta sfoglia. Si aggiungono 30 g di zucchero, 250 ml di latte riscaldato, la margarina, la scorza grattugiata di un limone ed un pizzico di sale.
  • 3
    Si lavora questo impasto con le mani, dopo di che si copre la terrina con uno strofinaccio pulito, si ripone in un luogo caldo (come ad esempio il forno spento), qui si lascia lievitare per altri 30 minuti.
  • 4
    Si stende la pasta sfoglia con l’aiuto di un matterello, fino ad ottenere un rettangolo di circa 50×70 cm. Si lascia ancora riposare la sfoglia sulla spianatoia, mentre si prepara la farcitura interna del dolce.
  • 5
    Il latte che era rimasto si mette a riscaldare, si aggiunge la fecola di patate diluita in un pò d’acqua, lo zucchero rimasto e le noci tritate finemente. Si mescola questo composto per amalgamare il tutto.
  • 6
    Questa crema di noci che abbiamo preparato precedentemente si deve raffreddare, così diventa più densa. Quando è abbastanza fredda si versa sulla pasta sfoglia e si distribuisce su tutta la superficie.
  • 7
    La pasta sfoglia si deve avvolgere su se stessa, per formare un rotolo. Questo poi dovrà essere piegato per formare una ciambella. Si prepara la teglia imburrata, sulla quale si va ad adagiare la ciambella.
  • 8
    Sulla superficie della ciambella si devono praticare delle incisioni, lunghe e profonde 2 cm, per permettere la cottura anche all’interno. Si lascia riposare il dolce per altri 30 minuti nel forno spento.
  • 9
    Successivamente si accende il forno ad una temperatura di 180 gradi e si fa cuocere per circa 40 minuti. Nel frattempo che il dolce si cuoce, si deve preparare la glassa di guarnizione, con lo zucchero a velo.
  • 10
    La glassa va preparata mescolando lo zucchero a velo con il succo di un limone. Quando il dolce è cotto, si lascia raffreddare e poi si spennella con la glassa. Si può guarnire adagiando sulla glassa delle noci tagliate a metà.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up