Leonardo.it

Come fare l’arancione con i colori primari

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come fare l'arancione con i colori primari
Condividi

Se siete presi improvvisamente dalla vena artistica e non sapete bene come mischiare i colori per ottenere l’arancione, fate nel modo seguente.

Cosa serve per completare questa guida:

- pennelli;
- colori.



Istruzioni

  • 1
    Innanzitutto è sempre consigliabile adoperare sia un piatto pulito che un pennello perfettamente lindo, altrimenti i colori verranno alterati se fosse presente un pò di colore estraneo a quelli che vi servono.
  • 2
    Per la realizzazione del colore arancione, avrete bisogno di due colori primari: il colore magenta e il colore giallo. Ecco quindi le proporzioni. Sulla base delle vostre necessità, fate così
  • 3
    Prendete prima il colore magenta e versatene una certa quantità sul piattino (sempre sulla base delle vostre esigenze, considerando, comunque, che la proporzione del giallo dovrà essere due volte quella del magenta.
  • 4
    Dopo avere messo insieme questi due colori, non vi resta che mischiare per bene, con il pennello pulito questi due colori fino ad avere un colore perfettamente omogeneo e compatto.
  • 5
    A questo punto, avrete realizzato il colore arancione che potete, man mano ritoccare aggiungendo poco più di giallo per renderlo leggermente più chiaro, oppure di magenta per renderlo leggermente più scuro.
  • 6
    In alternativa, se volete proprio deviare la tinta, potete adoperare il colore a tempera bianco, per schiarirlo leggermente, oppure il colore a tempera nero per scurirlo leggermente.
  • 7
    Ovviamente, aggiungete il colore sempre con estrema parsimonia e attenzione: se per esempio adooperate il nero, usate comu unità di misura sempre la punta del pennello, e aggiungete sempre a poco a poco.
  • 8
    La stessa cosa vale per il colore a tempera bianco. Cercate sempre di non aggiungerne troppo tutto in un solo colpo, altrimenti il colore si altererà troppo e sarebbe difficoltoso tornare indietro.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up