Leonardo.it

Come fare l’editore con scribus

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Oggi vi consiglio di dare uno sguardo a questo programma, dove veramente potete fare di tutto, grafica, pdf, stampa,naturalmente tutto gratuito ci
viene incontro opensource, vi auguro un buon lavoro.

Istruzioni

  • 1
    Tutto per l’editoria
    con scribus potrai impaginare riviste,documenti e creare pdf in poco tempo

    il mondo dell’open source offre molti programmi gratuiti per l’ufficio e per la produttività personale;basti
    pensare a open office,la suite completa per l’ufficio o the gimp,l’editor grafico incluso da ubuntu.
    Molti di questi programmi hanno poco da invidiare rispetto a quelli commerciali e la loro diffusione nelle
    aziende sta aumentando in modo esponenziale.recentemente si sta diffondendo una nuova applicazione:scribus.
    Scribus è un programma open source per il desktop publishing,completamente gratuita e multipiattaforma.
    Molti degli aspetti presenti nei programmi di desktop publishing professionali sono presenti anche in scribus:
    è infatti possibile inserire riquadri per testo e immagini,posizionandoli dove si ritiene più opportuno,collegare
    il testo di più riquadri,evidenziare il testo con colori e caratteri diversi e creare modelli di impaginazione
    per riviste e libri.gran parte delle funzioni del programma sono accessibili tramite l’interfaccia utente che la
    racchiude in tavolozze fluttuanti.creare un documento pdf o una rivista dall’aspetto accattivante diviene quindi
    un’operazione molto semplice,anche se per i comandi più complessi è necessaria esperienza nel settore della stampa
    professionale.scribus consente di compiere impaginazioni e layout attraverso numerose modalità ed ha tra i suoi
    punti di forza la modifica e la formattazione del testo:è possibile impostare carattere e dimensione del testo,
    modalità di rientro,spaziatura e elenchi numerati,si possono aggiungere tabelle e altri elementi.il programma
    supporta la riproduzione e la stampa in quadricromia cymk,necessaria per stampe professionali e nell’editoria.
    La stampa può essere indirizzata sia ad una stampante fisicamente connessa al pc,che ad una connessa in remoto
    ad una stampante virtuale per la creazione di un file pdf.È supportata la modalità di stampa tramite postscript 3.
    Nel tutorial che seguirà verrà mostrato come utilizzare gli strumenti più importanti di scribus,impaginando
    correttamente immagini e testo compiendo la stampa e la creazione di un file pdf.
  • 2
    L’interfaccia di scribus
    testo:le cornici testuali consentono di inserire o caricare un testo nel documento

    immagini:le cornici grafiche consentono l’importazione di immagini nel documento stesso.

    Forme:scribus consente anche l’inserimento di forme,poligoni,curve di bazier e disegni a mano libera.

    Barra strumenti:la barra strumenti permette l’inserimento di testo,immagini e forme nel documento.

    Colori e tonalitÀ:per il testo sono disponibili numerosi stili e colori differenti.

    Creare e impaginare un documento con scribus

    1)creare il documento
    apri il menu applicazioni e seleziona “grafica>scribus”.seleziona il formato del documento che vuoi
    creare e premi ok per confermare la scelta.

    2)la schermata principale
    dopo aver confermato il tipo di documento,potrai iniziare a inserire elementi nella pagina.per
    questo tutorial abbiamo optato per il normale formato a4.

    3)inserire un’immagine
    clicca sul pulsante “inserisci cornice immagine”che trovi in alto a destra nella schermata principale
    di scribus.traccia un rettangolo sul documento,nella posizione in cui vuoi inserire l’immagine stessa.

    4)selezionare un’immagine
    clicca con il pulsante destro sulla cornice appena inserita.seleziona “caricamento immagine”.scorri
    le varie cartelle fino a selezionare l’immagine da importare nel documento e clicca su apri.

    5)proprietÀ dell’immagine
    ora dovrai adattare la cornice all’immagine appena importata.seleziona ancora la cornice con il pulsante
    destro e scegli la voce proprietà.utilizza i controlli di larghezza e altezza per adattare la cornice
    all’immagine.

    6)forma ed effetti
    apri la sezione forma della tavolozza appena aperta e scegli di quanto arrotondare gli angoli.puoi
    anche cambiare forma utilizzando il pulsante “cambia forma”.

    7)inserire il testo
    seleziona il pulsante “inserisci cornice di testo”e traccia una cornice come fatto poco prima per le immagini.
    Se devi inserire un titolo,come in questo caso,clicca sul bordo per allineare automaticamente la cornice.

    8)scrivere nella cornice
    clicca sulla cornice per inserire del testo.prima di fare ciò specifica la dimensione e il carattere nel menu
    stile.poiché stiamo inserendo un titolo,seleziona una dimensione di almeno 48 punti.

    9)sottotitolo
    inserisci un’altra cornice di testo nel documento come già fatto nel passo 7,più piccola.
    Imposta una dimensione di 18-24 punti e scrivi il sottotitolo.

    10)effetti sul testo
    per applicare effetti grafici sul testo,seleziona la cornice che lo contiene,quindi il testo,poi apri
    il menu stile e seleziona effetti.scegli l’effetto da inserire,come apici e pedici.
  • 3
    11)altro testo
    aggiungi un’altra cornice a lato dell’immagine e inserisci altro testo.imposta uno stile diverso dal
    titolo o dal sottotitolo,con una dimensione del testo inferiore.

    12)caricare un testo
    in alternativa puoi importare un testo già scritto in un altro formato,cliccando sulla cornice testuale
    con il pulsante destro del mouse e selezionando “carica testo”.

    13)inserire una tabella
    per inserire una tabella clicca sul pulsante “inserisci tabella” che trovi nella barra strumenti di scribus.
    Seleziona il numero di righe e colonne che compongono la tabella e clicca su ok.

    14)popolare la tabella
    la tabella in scribus non è altro che un contenitore multiplo.selezionando una cella è possibile
    inserire testo e immagini come già fatto nei passi precedenti.

    15)forme e poligoni
    scribus ti permette anche l’inserimento di forme e poligoni,o di disegnare a mano libera.per fare ciò,
    utilizza i pulsanti “inserisci forma”,”inserisci poligono”e “inserisci curva di bazier”.

    16)salvare e stampare
    ultimato il documento,è possibile passare alla fase di stampa.prima di stampare è opportuno salvare il
    documento,selezionando la voce salva del menu file e dando un nome riconoscibile al documento stesso.

    17)stampa
    per stampare il documento,clicca su “anteprima di stampa”,voce del menu file.verifica che l’aspetto finale
    sia quello previsto,e clicca su satmpa per avviare quindi la stampa.

    18)esportare in pdf
    in alternativa puoi esportare il documento in formato pdf,cliccando su “anteprima di stampa”ma selezionando
    l’uscita in pdf.clicca su stampa per aprire la schermata di stampa dove puoi dare un nome al file pdf o
    postscript.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up