Leonardo.it

Come fare per distinguere il pretérito perfecto e il pretérito indefinito spagnolo

6 votes, average: 5,00 out of 56 votes, average: 5,00 out of 56 votes, average: 5,00 out of 56 votes, average: 5,00 out of 56 votes, average: 5,00 out of 56 voti
Foto Come fare per distinguere il pretérito perfecto e il pretérito indefinito spagnolo
Condividi

Una semplice guida per capire come usare i due tempi nella lingua spagnola

Istruzioni

  • 1
    Il pretérito perfecto e il pretérito indefinido si usano per riferirsi ad azioni del passato. Per distinguere il loro uso dobbiamo tenere in mente alcuni punti.
  • 2
    Se non si specifica il tempo, si usa il preterito perfecto quando la azione passata si considera recente, vicina al momento presente. Altrimenti si usa il pretérito indefinido quando si considera lontana.
  • 3
    He visto a Paloma en la fiesta de Juan (è passato poco tempo dalla festa di Juan).
  • 4
    Vi a Paloma en la fiesta de Juan (il tempo trascorso dalla festa di Juan è molto).
  • 5
    Se si specifica il tempo, si usa il pretérito perfecto quando il tempo dell’azione include il momento presente e il pret. indefinido quando non lo include.
  • 6
    Este mes ha cenado tre veces con Pablo (il momento presente include ancora questo mese. Questo mese non è ancora finito).
  • 7
    El mes pasado cenò con Pablo (il mese è finito, quindi non incluso nel momento presente).
  • 8
    Inoltre il pretérito perfecto si usa con: hoy, esta mañana, este mes, este año…
  • 9
    Il pretérito indefinido si usa con: ayer, la semana pasada, el mes pasado, anoche, el año pasado, hace tres dìas…
  • 10
    ¡Hasta pronto! ;-)

Tags

, , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up