Come fare spiedi di tacchino in pita

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come fare spiedi di tacchino in pita
Condividi

Il pane pita è un pane pita e di origine araba che è generalmente accompagnato che è servito con kebab, da giroscopi o da pollo. In questo reddito potete variare le verdure ed il tipo di formaggio.

Cosa serve per completare questa guida:

- 4 scaloppe di tacchino di 125 g ciascuna;
- 4 pitas (piccoli pani non aumentati);
- 1 peperone verde;
- 4 strati d'insalata (Romano o lattuga);
- 50 g di formaggio fresco;
- olio extravergine;
- sale e pepe.



Istruzioni

  • 1
    Lavate i pomodori, togliete il gambo, tagliate in dischi e ritirate i semi. Salate. Risciacquate gli strati d’insalata e vi essiccate su carta assorbente.
  • 2
    Tagliate il vuoto di tacchino in piccoli pezzi regolari. Risciacquate il peperone, ritirate il gambo, i semi ed i filamenti bianchi, tagliate la polpa in matrici della stessa dimensione dei pezzi di tacchino.
  • 3
    Gonfiate i pezzi di tacchino su spiedi, intercalando il peperone. Lubrificate gli spiedi con un pennello.tutti gli spiedi
  • 4
    Accendete il gril del forno. Scivolate gli spiedi sotto il gril e fatti cucinare 3 min di ogni lato.fatte riscaldare i pitas in un griglia-pane. Incollate gli strati d’insalata con il formaggio fresco. Aprite i pitas, depositate al’ interno l’insalata ed i dischi di pomodoro. Salate e pepate gli spiedi, fatti scivolare la carne nei piccoli pani e servite.

Tags

,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up