Come fare un pediluvio rilassante

3 votes, average: 5,00 out of 53 votes, average: 5,00 out of 53 votes, average: 5,00 out of 53 votes, average: 5,00 out of 53 votes, average: 5,00 out of 53 voti
Foto Come fare un pediluvio rilassante
Condividi

Una semplice guida per la preparazione di un pediluvio rilassante

Cosa serve per completare questa guida:

- acqua;
- sale grosso;
- olio essenziale di rosmarino;
- olio essenziale di lavanda.



Istruzioni

  • 1
    Con la stagione fredda e lo stress accumulato quotidianamente, spesso si sente la necessità di tuffare i nostri piedi in un caldo pediluvio rilassante, non solo per sentirci più leggeri ma anche per migliorare la circolazione degli arti inferiori.
  • 2
    Per prima cosa prepariamo una bacinella comoda e larga e mettiamo sul fondo un po’ di sale grosso, aggiungiamo acqua calda e lasciamo sciogliere il sale depositato sul fondo. Ora aggiungiamo qualche goccia di olio essenziale di rosmarino, reperibile facilmente in erboristeria.
  • 3
    Mescoliamo delicatamente e aggiungiamo qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Possiamo ora immergere i nostri piedi in questo benefico pediluvio. Il bagno può durare dai dieci ai venti minuti, al termine asciugate bene i piedi e stendete una crema nutriente.
  • 4
    Ricordatevi che il pediluvio va fatto preferibilmente di sera prima di andare a letto. Si può usare la stessa combinazione di olii essenziali anche nella vasca per un bagno rilassante e rigenerante, utile per conciliare il sonno.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up